Bruti

Gioco di carte in stile medievale fantasy

Circa

Benvenuti sulla pagina di Ulule dedicata all'edizione italiana di Bruti!

Welcome on the Ulule's page dedicated to Bruti's italian edition!

È il gioco di carte in stile medievale fantasy che riproduce combattimenti all'arma bianca, ideato e disegnato da Gipi.

La società La Bande Destinée sta curando la campagna di comunicazione worldwide di Bruti.

IL NOSTRO CROWDFUNDING È TERMINATO ! GRAZIE A TUTTI PER IL VOSTRO ENTUSIASMO E PER IL VOSTRO SOSTEGNO ! D'ORA IN POI CONTINUATE A SEGUIRCI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Uno dei punti « caldi » del nostro crowdfunding è la scelta e la ripartizione delle ricompense rappresentate dai disegni originali.

Tutti i disegni messi in palio durante questo crowdfunding potete trovarli QUI.

I disegni sono ripartiti in base a varie categorie di prezzo e sono assegnati secondo il principio del « chi prima arriva, meglio alloggia ». Ciò vuol dire che dopo aver scelto il vostro disegno all’interno di una determinata categoria di prezzo dovete tornare su questa pagina per effettuare il pagamento della somma corrispondente (seguendo la procedura indicata nella colonna di destra).

In seguito dovete inviarci un messaggio (tramite “invia un messaggio” in alto a destra su questa pagina) per indicarci il codice del disegno.

Ovviamente tutti i disegni saranno firmati da Gipi prima della spedizione.

Come potrete constatare, abbiamo tentato di definire delle categorie di prezzi per tutte le tasche. Nel caso che l’attribuzione dei disegni dovesse procedere bene potremmo aggiungerne degli altri durante il corso della campagna.

 

Possono giocare 2, 3 o 4 persone. In modalità a squadre o tutti contro tutti.

È facile da imparare, divertente e, come suggerisce il nome, brutale.

Ogni giocatore viene rappresentato da un alter ego Bruto devoto al combattimento. Non è necessario avere muscoli d’acciaio e voglia di uccidere per giocare a Bruti, ci sono dei personaggi che possono farlo al posto vostro!

Questi personaggi, come ogni guerriero che si rispetti, possono essere equipaggiati con diverse configurazioni di armi, scudi, armature e oggetti speciali utilizzabili durante il combattimento. Ognuno di questi, infine, grazie ad abilità particolari e alla scelta dell’equipaggiamento, permetterà al giocatore di disporre di una “mano di gioco”: un numero massimo di carte che il giocatore che controlla quel personaggio può avere in mano durante lo scontro.

Maggiore sarà questo numero e più lontana sarà l’eventualità di avere la testa sfracellata sul suolo della fossa di combattimento.

Perché in Bruti le carte sono tutto. Rappresentano le possibilità di azione e la vitalità del vostro personaggio. Vi mostrano la sua condizione, se è in forze o prossimo alla morte, se pronto allo scontro come un leone o indifeso come un cardellino.
Ogni azione negli scontri di Bruti è rappresentata da una carta da gioco. Ci sono carte “Colpo” che riproducono i vari tipi di attacchi disponibili in un combattimento corpo a corpo, carte “Azione” che modificano la potenza dei colpi o ne alterano gli effetti e una moltitudine di altre che rappresentano azioni speciali di attacco o di difesa.

Il gioco è rapido e cruento. Ad ogni attacco, se non si vuole essere colpiti,  deve corrispondere una difesa adeguata. Si possono parare colpi o schivarli, usare lo scudo, passare in attacco e colpire a nostra volta. Tutto è molto veloce ed il passaggio da una condizione critica ad una di vantaggio può essere sorprendente e repentino.

Lo scopo è naturalmente quello di eliminare gli avversari e per riuscire nell’intento si deve obbligare l’opponente a scartare carte della sua mano. Ricordate? In Bruti “le carte sono tutto”, così, ogni volta che portiamo un attacco che va a segno obblighiamo il giocatore in difesa a scartare un numero di carte della sua mano pari al valore dell’attacco. E se non può farlo, se non ha carte a sufficienza, deve sorteggiare delle orribili, temibili e odiatissime carte “Danno” che possono indebolire, menomare o uccidere all’istante il suo personaggio.Nel mazzo dei danni ci sono alcune carte che hanno effetti positivi: dal divenire Berserk al crepare tentando (con un’ultima giocata) di portare l'avversario all'inferno con te, fino alla più invocata e desiderata: "Favore degli Dei" che annulla il danno ricevuto e permette al giocatore di ricevere una speciale carta dal mazzo delle “Invocazioni Mistiche” dove abbondano effetti eroici e positivi.

Se massacrare un avversario in duello è sicuramente una bella soddisfazione non dobbiamo però dimenticare il gusto del fare parte di una squadra.

Bruti dà sicuramente il meglio di sé nei combattimenti in team. Regole particolari permettono di intervenire per salvare un compagno in difficoltà, sacrificarsi al suo posto o vendicarlo in modo brutale. Le meccaniche di gioco fondamentali sono molto semplici ma le possibilità di combinazioni tra diversi personaggi, differenti equipaggiamenti e abilità, composizione delle squadre, carte a disposizione e tattiche adottate in combattimento danno origine ad una infinità di situazioni diverse. I 14 personaggi della versione base di Bruti hanno tutti caratteristiche differenti ed una buona parte del divertimento sta proprio nel provarli e scoprire le loro peculiarità e debolezze e nell’imparare a sfruttarli al meglio.

Se volete saperne di più sulle regole del gioco potete leggere la versione "light" che si trova sul nostro sito.

E mentre state leggendo queste righe Gipi è al lavoro ad inventare nuovi personaggi, nuove armi, oggetti e carte di combattimento per futuri mazzi aggiuntivi.

A cosa serviranno i fondi ?

L’obiettivo finanziario che speriamo di raggiungere con questo crowdfunding ci permetterà di finanziare l'edizione italiana del gioco. I fondi raccolti ci serviranno a produrre almeno 3000 esemplari della confezione del gioco.

La scatola conterrà 166 carte formato poker (carte di Combattimento, carte Danno, carte Personaggio, carte Aiuto del giocatore) e 88 carte formato mini (carte degli Oggetti Speciali, Invocazione Mistica, Equipaggiamento, Condizione). La confezione conterrà anche un manualetto illustrato di 16 pagine contenente le regole del gioco.

Se raggiungeremo il nostro obiettivo il gioco verrà presentato ufficialmente al Lucca Comics & Games 2015.
Per quanto riguarda le edizioni estere invece, siamo già in contatto con degli editori stranieri interessati a pubblicare il gioco in inglese, francese e spagnolo e vi terremo informati durante questa campagna.

I fondi raccolti serviranno anche a coprire la realizzazione grafica del gioco, le spese di produzione e di distribuzione di tutte le ricompense a tutti i contributori in giro per l’Italia.
A queste vanno aggiunte le spese di commissione di Ulule + paypal (9%), nonché le tasse alla quale siamo sottoposti in quanto società francese.

Queste le ricompense che abbiamo immaginato fino ad ora :
- La confezione "basic" del gioco, in una scatola formato 140 x 210 mm, con 254 carte + regolamento di 16 pagine.
- Delle stampe FINE ART formati A4, A3 e 25x35 cm, serie numerata e firmata, su carta Hahnemühle Museum Etching 350 gsm
- Un’applicazione per smartphones (iOS, Android e Windows) che servirà da “archivio” digitale con spiegazioni nel dettaglio per ogni tipo di carta.
- La versione "collector" del gioco, formato 250 x 250 mm, contenente delle carte supplementari, un Manuale illustrato di 48 pagine e una plancia di gioco. Questa versione di Bruti è ordinabile UNICAMENTE durante il nostro crowdfunding. Altrimenti che versione ESCLUSIVA sarebbe?
- Tutti i disegni originali utilizzati per realizzare le carte del gioco ed un disegno realizzato "su misura" da Gipi.
- La partecipazione ad un Bruti Day, in zona Roma, durante il quale potrete incontrare Gipi, partecipare a un torneo di Bruti e alle riprese di una serie di video di combattimenti in tenuta da Bruti.

- Come ricompensa suprema vi proponiamo anche la realizzazione da parte di Gipi di un vostro ritratto nei panni di un personaggio del gioco. Se sceglierete questa ricompensa otterrete il disegno originale realizzato da Gipi a partire da una vostra foto e la carta del personaggio corrispondente da poter aggiungere al vostro mazzo personale.

UPDATE DEL 19/06 :Eccovi un RIEPILOGO GENERALE dei contenuti ESCLUSIVI che abbiamo aggiunto nella Collector durante il RUSH FINALE del crowdfunding... VE LI SIETE MERITATI! 

La versione "collector" di Bruti (30x30cm), oltre ai contenuti GIÀ INCLUSI nella basic avrà in più :
- Un manuale illustrato di 48 pagine (21x29cm) con copertina rigida e un FUMETTO introduttivo al mondo di Bruti (20 pagine). 
- Una plancia di gioco pieghevole (50x29cm) 
- Una borsetta porta carte in lino con l'effigie di Bruti in cuoio.
- Bustine protettive per le carte.
- Una Stampa Fine Art A4 di RE DEMETRIO su carta Hahnemühle Museum Etching 350 gsm, con dedica stampata e firma originale di Gipi

Le carte supplementari in più rispetto alla basic saranno :
- 4 carte personaggi NON MORTI
- 1 carta personaggio TROLL
- 1 carta personaggio BARBARO
- 1 carta personaggio GIGANTE
- Un mazzo di 20 carte "Dei Beffardi" e 4 carte Azione "Intervento Divino!" 
- minicards “Potere dei morti”
- minicards “Rigenerazione”
- minicards “Furia cieca” 
- minicards “Schiacciamento”
- Le RECCHIE per segnare i combattimenti vinti
Tutte queste carte saranno acquistabili a parte in un’unica espansione sul nostro eshop (da ottobre in poi)

La prima pagina del fumetto di Bruti. Le altre 2 le potete vedere QUI.

Le 2 serie di stampe FINE ART disponibili sia singolarmente che nei pack "collezione"


Le tshirt FULL PRINT

La WEB APP di Bruti, che sarà disponibile gratuitamente sul nostro sito, è una applicazione che permette di farsi personaggi personalizzati.
Avrete un massimale di punti da spendere per "comprare" abilità, punti condizione, modifica ai danni e altro. Potrete dare un nome al personaggio, utilizzare uno dei ritratti preesistenti o caricare una immagine a piacere. Infine stampare e usare la carta per il gioco. Queste carte saranno valide anche per tornei o campionati.

Il sistema degli stretch goals (obiettivi) è al centro della nostra campagna di finanziamento : quanti più fondi riusciremo a raccogliere, tanto più riusciremo a sbloccare dei nuovi obiettivi e aggiungere nuove ricompense a quelle previste inizialmente.

Oltre al primo obiettivo indicato su questa pagina, ve ne indichiamo altri 5 che ci permetterebbero di aggiungere ulteriori contenuti alle ricompensa di base. A seconda dell’andamento della campagna decideremo se aggiungere altri stretch goals (ed altri disegni originali) per incrementare ancora di più il bottino delle ricompense.


 

I pagamenti possono essere effettuati con carta di credito e conto paypal

UPDATE : Visto che ce lo state chiedendo in molti eccovi la procedura per cambiare il vostro pagamento (per esempio per effettuare l'upgrade dalla basic alla collector)

LET'S UPGRADE !
Fino a che la campagna non sarà conclusa potrete modificare il vostro pagamento come vorrete. Il modo più semplice per passare dalla versione basic a quella collector è di annullare il vostro pagamento di 25€ ed effettuarne uno nuovo di 50€.
Stessa cosa se volete cambiare metodo di pagamento per passare da quello paypal alla carta di credito (o viceversa). Annullate il vostro pagamento e effettuatene uno nuovo.
Se avete pagato usando la carta di credito o il pagamento con addebito diretto (Sofort e Giropay) :
Collegatevi al vostro conto Ulule e andate su ‘’Le mie transazioni’’ nel vostro profilo. Ci trovererete un riassunto di tutti i vostri contributi economici. Cercate quello che desiderate cancellare e cliccate su ‘’Cancella il supporto ». La somma che avevate pagato vi verrà rimborsata e aggiunta al vostro portafoglio online per venire destinata ad un’altro progetto o ottenerla indietro.
Se avete pagato usando PayPal :
Collegatevi su Paypal.it e andate su “Le mie preferenze” poi andate su “My preapproved payments” (non dimentevi di aggiornare la lista’’, selezionate il pagamento SEMIO e cambiata il suo status su "cancellato".
Dopodiché tornate su Ulule per effettuare un nuovo pagamento :)

A proposito del progettista

- Gipi (Gianni Pacinotti) nasce a Pisa nel 1963 e vive a Roma.
Nel 1994 inizia a pubblicare vignette e racconti brevi sulla rivista satirica Cuore. Le prime storie a fumetti escono sul mensile Blue. Nel 2002 inizia la collaborazione con la casa editrice Coconino Press. Appunti per una storia di guerra (2006) vince il prestigioso Premio Goscinny e il più importante premio europeo come Miglior Album al Festival International de la bande dessinée d’Angoulême.

I suoi libri: Esterno Notte (2003), Questa è la stanza (2005), S. (2006), LMVDM - La Mia Vita Disegnata Male (2008), l'antologia Diario di fiume e altre storie (2009), Verticali (2009) e Baci dalla provincia (2011) sono tutti tradotti e pubblicati nei principali paesi europei, negli Stati Uniti e in Asia.
Gipi affianca alla creazione di racconti le illustrazioni per l'editoria e la stampa nazionale ed europea. Dopo aver firmato cortometraggi e video indipendenti, nel 2011 ha debuttato come regista cinematografico con il film L'ultimo terrestre, prodotto da Fandango e presentato con successo alla 68. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Nel 2013 torna alla narrazione a fumetti con la graphic novel unastoria, che nel 2014 è entrato tra i dodici finalisti del Premio Strega.
Da sempre appassionato di giochi lavora come Game Designer per il suo Bruti.

- La Bande Destinée, di Massimo Colella e Patrick Lemerle, è un'agenzia di comunicazione francese specializzata nelle illustrazioni, fumetti e animazioni. L’agenzia collabora con un nutrito gruppo di fumettisti e animatori di fama internazionale.

Il sito internet di Bruti

La pagina facebook di Gipi

Il sito della Bande Destinée

Per tutte le vostre domande o richieste potete contattarci a questo indirizzo qui :

Seguiteci sulla nostra pagina facebook !

Le FAQ del nostro crowdfunding le trovate QUI

FAQ