Chicken Broccoli Magazine

CineMagazine per chi ama odiare il Cinema

Circa

Prima o poi doveva succedere! Chicken Broccoli diventa (anche) di carta! SIGLA!

Il Chicken Broccoli Magazine è un magazine cartaceo di Cinema e Arte, Serie TV e Illustrazione, Critica e Bellezza pieno di articoli, recensioni, illustrazioni e fumetti.


Bello.
Ok, due parole in più. Il tema dei magazine è GOOD vs EVIL (BUONI contro CATTIVI): verranno prodotti due differenti magazine, uno dedicato alle icone cattive dei film (da Hannibal Lecter a Dart Vader, da Godzilla a Santanico Pandemonium, da Voldemort ai cattivi di Wes Anderson anche se "non lo sono mai davvero") e uno alle icone buone (da Forrest Gump a Indiana Jones, da Gizmo al Tenente Drebin).
Ci saranno tante recensioni, accompagnate da illustrazioni originali realizzate da artisti italiani e internazionali. Gli illustratori chiamati a far parte del progetto hanno scelto il loro film e Chicken Broccoli lo ha visto e recensito per il magazine.
Ci saranno interviste e articoli dedicati ad artisti che realizzano poster cinematografici alternativi, o che amano il cinema o, più semplicemente, che sono bravissimiOgni articolo sarà "declinato" alle tematiche Buoni vs Cattivi: Angeli vs Demoni, i cattivi di Games of Thrones vs i ragazzi di Beverly Hills 90201, ci sarà persino l'Oroscopo Cinematografico, 6 segni buoni e 6 segni cattivi!

Ecco gli interventi originali presenti nel magazine:
10 artisti realizzeranno 10 opere dedicate ai loro film preferito, corredate dalle recensioni di Chicken Broccoli;
• 2 street artist realizzeranno 2 poster serigrafati dedicati a due personaggi cinematografici (un Buono e un Cattivo);

2 tatuatori realizzeranno 2 tatuaggi removibili (del tipo che si stampa sulla pelle usando l'acqua) dedicati a famosi film;
• Verranno stampate T-shirt e shopper di tela esclusive con tecnica serigrafica;
• Verranno stampate una serie di cartoline con le versioni del logo ChickenBroccoli realizzate degli artisti presenti nel numero.

Più di venti artisti italiani e internazionali si susseguiranno nelle pagine del Chicken Broccoli Magazine. Dalle colline fiorentine alle metropoli americane, dalla pampa argentina (!) ai vicoli di Roma, fino al Giappone svizzero (sì lo so, sembra assurdo ma è così). Ecco tutti gli Artisti Protagonisti:

ROBERT BALL • Inglese, ha lavorato con SKY, SONY e Condé Nast. Negli ultimi tempi è stato incaricato dall'HBO di illustrare ogni singola uccisione apparsa in Game of Thrones. www.robertmball.com

ZEROCALCARE • No, davvero... avete bisogno che vi dica chi è? Se proprio insistete: è il primo fumettista italiano che, partendo dal web, è riuscito a scalare le classifiche riservate ai libri "veri"; ma Zerocalcare è molto più di un "fenomeno", è un Autore di fumetti completo. Sul magazine parlerà di Serie Tv, preparatevi.  www.zerocalcare.it

STUPID LOVE • Virginia e Federico sono Stupid Love, coppia creativa argentina dallo spirito kawaii, ralizzano illustrazioni che se non dici "carinooooo" sei peggio di Bill Murray in S.O.S. Fantasmi. www.stupid-love.com

NICOZ BALBOA • Arty e GipsyMom, in perenne movimento dalla Francia all'Italia: illustratrice, fumettista e tatuatrice. Ha milleduecento siti, ma forse la cosa migliore per conoscerla è leggere il suo diario formato Moleskine, questo.

ASHI • Svizzero di nascita, giapponese di adozione, Ashi incarna lo spirito vintage dell'illustrazione dei bei tempi andati. Ora mi metto a piangere, per la sua bravura intendo. www.ashi.ch

SIMONE MASSONI • Toscan(acci)o D.O.C., Simone collabora con «Wired», «The New Yorker», «New York Times», «Vanity Fair» e se ci metto tutte le altre collaborazioni stiamo qui un mese. www.sketchthisout.com

IL PISTRICE (aka Francesca Protopapa) • Al secolo Francesca Protopapa, italiana trapiantata a Parigi, il Pistrice colora di rosso un mondo di belle ragazze e mondi immaginari. Ha illustrato l'ultimo manifesto del MIAMI Ancora. È la creatrice del progetto SQUAME. www.ilpistrice.com

RUBENS CANTUNI • Italiano dal sapore internazionale, vanta collaborazione con brand come Nike e Foot Locker. Dice di avere occhi Pantone 4485 C  e capelli Pantone Process Black C. www.tokyocandies.com

IRENE RINALDI & MARCO ABOUT • Gran Maestri di Serigrafia, Irene e Marco, oltre agli innumerevoli progetti personali (Irene ha pubblicato per Editori Riuniti, «L'Espresso», Marco realizza innumerevoli poster per band musicali), sono l'anima del progetto di serigrafia Studio Supplì. Amano i Suppplì. Ecco i siti: IreneMarcoSupplì.

ALE GIORGINI • I suoi poster cinematografici in cui icone del cinema si fondono in geometrie perfette e curve sinuose sono famosi in tutto il mondo. Ha lavorato con MTV, Warner Bros, Virgin e Kinder. www.alegiorgini.com

VIOLA VON HELL & FABIO STAZI • Tatuatori romani, sono a capo del Ten Bells Tattoo, dove entri che sei di un rosa palliduccio ed esci coperto di opere d'arte. www.thetenbellstattoo.com

RITA PETRUCCIOLI • Nelle illustrazioni e nei muri di Rita si incrociano linee chiare di colori pastello e dimensioni mitologiche si fondono con quelle fiabesce. Angeli pii e Demoni empi saranno il suo peccato cinematografico originale sul magazine. www.ritapetruccioli.net

RISE ABOVE (aka Marcello Crescenzi) • Illustratore heavy. Ha lavorato con Charrart, Bastard, «Wired», Museo MACRO. www.riseabove.it

ALICE BENIERO • Illustratrice delicata e art director minimale, è alla guida della linea grafica di ISBN, proprio quella casa editrice che fa le copertine più belle e ricercate d'Italia. alicebeniero.blogspot.it

THOMAS CZARNECKI • Abita a Parigi. Ha studiato a Hogwarts (così dice lui) ed è diventato fotografo. a Art Director nel mondo della moda. Per il magazine ha ucciso le Principesse Disney. www.thomasczarnecki.com

ZAELIA BISHOP • Artista di gotiche visioni, collagista, uomo dalla barba folta e le idee chiare.

LUCAMALEONTE • Semplicemente uno dei più celebri street artist italiani. Suo il famoso murales di Francesco Totti. lucamaleonte.tumblr.com

LP • Da Tokyo con dolcezza! LP è un'artista e fumettista coreana trapiantata nella capitale nipponica che ci illustrerà i cattivi più cattivi e i buoni più buoni della cultura cinematografica orientale!

Sì, di carta, nel 2014. Perché prima di Chicken Broccoli virtuale c'erano le riviste di carta e ora è giusto far tornare su carta l'Arte e la Critica.

Le specifiche cartotecniche del Chicken Broccoli Magazine sono:
• 15 cm x 15 cm (così lo metti in tasca e se vai a vedere un film noioso ti metti a leggerlo);
40 pagine carta usomano (che vuol dire un po' ruvida, no liscia che scivola e sembra unta);
• Tutto a colori;
Copertina rigida con serigrafia lucida zonale (che vuol dire che ci saranno delle parti lucidine molto belle da toccare);
• Spillato.

Le specifiche cartotecniche dei 2 poster sono:
42 cm x 60 cm;
• stampa a colori con una speciale tiratura numerata serigrafata a mano.

L'appeal del magazine è non solo nella sua originalità ma anche nella cura grafica riposta nel progetto, data anche la quindicennale esperienza nel campo dell'arte, dell'illustrazione e del design del suo curatore.

Ecco come sarà il Chicken Broccoli Magazine. Bello. Colorato. Critico, clicino e cinico. Pieno di Arte e Cinema. E quando ce l'avrete tra le mani (!) divertirsi a crare degli exquisite faccioni di Buoni e Cattivi sarà proprio un gioco da bambini!

• LE ILLUSTRAZIONI DELLE COVER E DELLO SFONDO SONO © ROBERT BALL •

A cosa serviranno i fondi ?

Parliamo della cosa rognosa. Giustificare la Vostra spesa.

Le possibilità sono tante, potete spendere da 10 EURO (che definiremo il premio "Tenga Buon Uomo") a 150 EURO (il premio "Voglio un figlio da te"). Dimostriamo di non essere solo chiacchiere e social network e diventiamo una grande famiglia di investitori per stampare il magazine di cinema più bello e broccolo (almeno una delle due cose sicuro) del mondo! 

Ecco i costi vivi che i 2.500 euro andranno a coprire:
• Stampa magazine;
• Stampa poster e passaggio vernice serigrafica realizzato a mano;
• Stampa tatuaggi removibili;
• Stampa cartoline;
• Stampa adesivi;
• Acquisto T-shirt + shopper e stampa con vernice serigrafica realizzata a mano;
• Spedizioni.

A proposito del progettista

Chicken Broccoli è un sito di critica cinematografica nato nel 2009. Il sito, quotidianamente, recensisce film e serie TV con fare scanzonato, sagace, irriverente e provocatorio. Ogni tanto però le basi di cultura cinematografica del suo creatore escono fuori, almeno così crede lui.

Particolare attenzione è posta al lato artistico del cinema: ogni recensione è corredata da poster d'artista, illustrazioni cinematografiche, disegni, video e gif animate d'autore, il tutto in un tripudio Pop di colori, grafica ed epilessia.

Sono solo 2 i voti assegnati ai film, Chicken per un bel film, Broccolo per un brutto film.

Durante i suoi cinque anni di attività Chicken Broccoli si è distinto nel panorama dei siti di critica cinematografica italiana, anche per la costanza autistica con cui viene portato avanti.
Sono stati prodotti alcuni "spin-off" in versione PDF come ilBroccoletti (2010 e 2011), le Maschere di Carnevale CB, e i Summer Reportage interamente realizzati a mano (su carta nel 2010, su iPad nel 2011).
Chicken Broccoli è stato candidato ai Macchianera Awards 2011 tra i dieci migliori siti di cinema italiani. Ha partecipato come ospite fisso alla trasmissione radiofonica Nessuno è Perfetto di RADIORAI2 nella stagione 2011.

www.chickenbroccoli.it • chickenbroccol@gmail.com • FacebookPagina FanTwitterTumblr