BackBackMenuCloseChiusoPlusPlusSearchUluleUluleUluleChatFacebookInstagramLinkedInTwitterYouTubefacebooktwitterB Corporation

Dai vita alle belle idee

CONDIZIONI GENERALI D’USO DEL SITO

È IMPORTANTE LEGGERE ATTENTAMENTE E COMPRENDERE QUESTI TERMINI E CONDIZIONI GENERALI D’USO DEL SITO. ACCETTANDO IL PRESENTE, L'UTILIZZATORE ACCETTA DI RISPETTARE I TERMINI E LE CONDIZIONI DI SEGUITO. SE NON SI ACCETTANO QUESTI TERMINI E CONDIZIONI E NON SI DESIDERA RISPETTARLI, NON SARÀ POSSIBILE ACCETTARLI E NON SI POTRÀ PERTANTO BENEFICARE DEI SERVIZI OFFERTI DALLA SOCIETÀ SUL SITO.

 

Ultimo aggiornamento: 3 ottobre 2018

 

Preambolo

 

ULULE SAS, società per azioni semplificata con capitale sociale di € 254.080, registrata presso il Registro delle Imprese e delle Regioni di Parigi con il numero 794 710 830, registrata come Intermediario nel finanziamento partecipativo (IFP) presso l’ORIAS con il numero 17003008, con sede legale in 8 rue Saint Fiacre, 75002 Parigi, Francia (di seguito "la Società") pubblica e gestisce un sito web sotto il marchio Ulule, accessibile su Internet all'indirizzo http://www.ulule.com (di seguito "Ulule" o "il Sito"), il cui scopo è:

 

-       presentare agli utilizzatori di Internet Progetti in cerca di finanziamenti, qualunque sia lo stadio di avanzamento del Progetto (idea, sviluppo, edizione, distribuzione, ecc.);

-       fornire un servizio di intermediazione tra i Progettisti e gli Utenti Ulule tramite il Sito gestito dalla Società per facilitare la loro interazione e promuovere i Progetti presentati su Ulule;

-       consentire ai Progettisti di depositare su Ulule una o più Progetti per i quali sono alla ricerca di un contributo finanziario al fine di realizzarlo;

-       proporre agli utilizzatori di Internet di diventare Utilizzatore del Sito e supportare finanziariamente o diversi Progetti pagando un Contributo;

-       fornire agli Utilizzatori strumenti di discussione attorno ai Progetti e uno spazio simile a un forum per porre domande o annunci ("Ulule Vox").

 

Ulule funge da intermediario tra gli utilizzatori Internet che desiderano partecipare al finanziamento dei Progetti e dei Progettisti che sono alla ricerca di un contributo finanziario destinato al finanziamento del loro Progetto.

 

Lo scopo di questi Termini e Condizioni è definire i termini e le condizioni per la fornitura di questi Servizi agli utilizzatori del Sito.

 

L'utilizzo di Ulule o dei servizi offerti su Ulule implica la piena e completa accettazione di questi Termini e Condizioni d'Uso da parte degli Utilizzatori, incluse le disposizioni delle Linee guida della community, la Carta della Comunità Ulule e gli elementi forniti nelle FAQ.

 

Articolo 1. Definizioni e applicazione

1.1 Definizioni

Le definizioni che seguono hanno lo stesso significato se usate al singolare o al plurale.

 

"Carta di credito" indica una carta di credito o di debito valida, soggetta all'accettazione da parte di Ulule (Visa, MasterCard, CB).

 

"Commissione" indica il compenso spettante alla Società e prelevato sui Contributi raccolti dal Progettista in cambio del servizio di intermediazione reso.

 

"Account personale" indica lo spazio personale dell'Utilizzatore sul Sito. Questo spazio è accessibile solo inserendo gli ID di accesso e consente l'accesso ai Servizi forniti dalla Società. Permette inoltre all’Utilizzatore di visualizzare e modificare i propri dati personali.

 

"Condizioni Generali" indica le presenti Condizioni Generali d'Uso del Sito applicabili ai Visitatori che possono essere consultate sul Sito da qualsiasi Visitatore e alle quali tali Visitatori devono aderire per diventare un Utilizzatore.

 

“Ricompensa" significa, a seconda dei casi, la o le ricompense, se presenti, proposte dal Progettista agli Utenti Ulule, in cambio del loro contributo al Progetto. La/le Ricompensa/e collegata/e a un Progetto sarà/anno definita/e caso per caso sul Sito, a sola discrezione del Progettista.

 

 "Contributo" indica qualsiasi somma in contanti raccolta dal Progettista tramite il Sito per finanziare uno o più Progetti offerti sul Sito.

 

"Diritti di proprietà intellettuale": tutti i diritti di proprietà intellettuale come previsti dal Codice della proprietà intellettuale e dalle convenzioni nazionali e, in particolare, dai diritti d’autore, i diritti vicini degli artisti interpreti o esecutori e dei produttori di grafica fonografica e video, diritto dei marchi, brevetti, nomi commerciali (compresi i nomi di dominio Internet e gli indirizzi email), i diritti d'autore, i diritti morali, i diritti su tutti i modelli, i diritti su tutti i database, il know-how, registrati o non registrati o in grado di essere registrati o meno e sussistenti in qualsiasi parte del mondo.

 

"Forum" indica tutte le aree di discussione, i forum, i commenti offerti dal Sito agli Utilizzatori.

 

"Identificatore" indica i dati necessari per l'identificazione di un Utilizzatore da parte dell'Emittente costituiti da un Utilizzatore (indirizzo email valido) e una password.

 

"Giorno lavorativo" indica un giorno di calendario a eccezione del sabato, la domenica e i festivi nella Francia metropolitana.

 

 "Obiettivo di finanziamento" indica l'importo totale dei Contributi richiesti dal Progettista per la realizzazione di un Progetto e aperti alla raccolta da Utenti Ulule attraverso il Sito. Questo obiettivo di finanziamento può essere espresso, a seconda della scelta del Progettista, sotto forma di un obiettivo monetario o sotto forma di un obiettivo in numero di Contributi da ottenere dal Progetto.

 

"Parte" significa, a seconda dei casi, la Società e/o qualsiasi Utilizzatore che abbia accettato l'applicazione delle Condizioni Generali, e "Parti" significa tutti loro.

 

“Durata della campagna" indica, per ciascun Progetto, il periodo durante il quale gli Utenti Ulule possono effettuare Contributi attraverso il Sito e consentire così al Progettista di conseguire l'Obiettivo di finanziamento necessario per il Progetto.

 

“Progettista" o “Creatore di Progetto” indica qualsiasi persona fisica o giuridica registrata sul Sito allo scopo di presentare e promuovere uno o più Progetti che saranno realizzati con il supporto dei Contributi raccolti attraverso l'intermediario del Sito dagli Utenti Ulule;

 

"Progetto" indica qualsiasi iniziativa a scopo di lucro o senza scopo di lucro condotta da un Progettista e pubblicato sul Sito in conformità con le Condizioni generali d'uso.

 

“Servizio/i" indica tutti i Servizi, sia gratuiti che a pagamento, offerti sul Sito.

 

"Società" significa ULULE, una società per azioni semplificata con un capitale sociale di € 254.080, registrata nel Registro delle Imprese e del Commercio di Parigi con il numero 794 710 830, registrata come Intermediario nel finanziamento partecipativo (IFP) presso l’ORIAS con il numero 17003008, con sede legale in 8 rue Saint Fiacre, 75002 Parigi, Francia.

 

"Transazione" indica una transazione stipulata da un Utilizzatore alle condizioni indicate nelle Condizioni Generali d'Uso del Sito e dando origine alla Transazione dei Pagamenti.

 

“Ulule" o "il Sito": indica il sito della comunità accessibile su Internet all'indirizzo http://www.ulule.com, proprietà esclusiva della Società, il cui scopo è in particolare quello di consentire ai Progettisti di creare e promuovere i propri Progetti e agli Utenti Ulule di fornire supporto finanziario a questi Progetti, tramite Contributi effettuati tramite il Sito.

 

“Utente Ulule" indica un Utilizzatore che si è registrato sul Sito e/o che desidera supportare uno o più Progetti proposti sul Sito effettuando Contributi al Progetto.

 

"Utilizzatore" significa Progettisti e gli Utenti Ulule registrati sul Sito, a condizione che abbiano precedentemente aderito alle Condizioni Generali.

 

"Visitatore" indica qualsiasi persona che visita il Sito per visualizzarne il contenuto e le informazioni pubblicate sul Sito senza essere registrato o prima della sua registrazione sul Sito come Utilizzatore.

 

1.2 Campo di applicazione

Le presenti condizioni generali di utilizzo (di seguito le “Condizioni generali") si applicano, senza limitazioni o riserve, a tutti i Servizi offerti dalla Società sul proprio sito Web, accessibili in particolare su www.ulule.com, salvo condizioni specifiche applicabili a determinati Servizi.

 

Le presenti Condizioni Generali prevalgono su qualsiasi altra condizione generale o speciale non espressamente approvata dalla Società. L'abbonamento ai Servizi è riservato agli Utilizzatori che hanno letto i Termini d'uso nella loro interezza e li hanno accettati senza riserve.

 

L'Utilizzatore dichiara e riconosce di aver letto i Termini d'uso nella loro interezza.

 

Le presenti Condizioni d'uso hanno effetto dalla loro pubblicazione sul Sito e rimangono in vigore fino alla loro modifica parziale o totale da parte della Società.

 

Le Condizioni Generali d'Uso sono aggiornate regolarmente e sono quindi soggette a modifiche. In considerazione delle possibili estensioni e miglioramenti al funzionamento del Sito, la Società si riserva il diritto di adattare o modificare in qualsiasi momento la portata dei servizi offerti attraverso il Sito. La Società si riserva il diritto di modificare unilateralmente le Condizioni d'uso in qualsiasi momento senza preavviso.

 

Le nuove funzionalità saranno pubblicate sul Sito per essere portate all'attenzione degli Utilizzatori e dei Progettisti. È pertanto responsabilità dell'Utilizzatore consultare e accettare le Condizioni d'uso al momento della presentazione del Contributo, in particolare per garantire le disposizioni in vigore. Ogni utilizzo dei Servizi offerti sul Sito da parte degli Utilizzatori costituisce accettazione della versione più recente delle Condizioni d'Uso pubblicate sul Sito.

 

Articolo 2. Condizioni di accesso e registrazione sul sito di Ulule

2.1 Consenso e capacità

La registrazione viene effettuata riempiendo un modulo online. Una volta che il modulo è completato e convalidato. Al momento della registrazione, l’Utilizzatore o il Titolare di progetto si impegna a fornire dati precisi ed è tenuto a compilare tutti i campi obbligatori elencati nel modulo di registrazione.

 

La persona fisica dell’Utilizzatore deve essere maggiorenne e avere la capacità di stipulare contratti.

 

Il rappresentante della persona giuridica dell'Utilizzatore certifica di possedere tutti i diritti necessari per la conclusione del presente a nome della persona giuridica che rappresenta.

 

A questo proposito, la Società si riserva espressamente il diritto di rifiutare la registrazione a qualsiasi Utilizzatore che non soddisfi le condizioni di buon carattere, o che contravvenga ai valori e all'etica che la Società si sforza di trasmettere, senza che quest’ultima debba giustificare il rifiuto. La Società è l'unico decisore delle registrazioni che conserva, senza rivalsa o compensazioni di alcun tipo.

 

L'Utilizzatore si impegna a non creare o utilizzare altri account rispetto a quello originariamente creato, sia con la propria identità che con quella di terzi. Qualsiasi deviazione da questa regola deve essere oggetto di una richiesta esplicita da parte dell'Utilizzatore e di un'autorizzazione espressa e specifica della Società. La creazione o l'utilizzo di nuovi account sotto la propria identità o di terzi senza aver richiesto e ottenuto l'autorizzazione della Società può comportare la sospensione immediata dell'account dell'Utilizzatore e di tutti i servizi associati.

 

L'Utilizzatore garantisce che le informazioni comunicate sul Sito sono accurate, veritiere e conformi alla realtà. Si impegna a informare La Società senza indugio in caso di modifica delle informazioni comunicate al momento della registrazione e, se necessario, di apportare tali modifiche personalmente nel proprio spazio personale.

2.2 Username e password

All'atto della creazione del proprio account, l'Utilizzatore sceglierà o gli verrà assegnato un username e una password (di seguito "Identificativi") che gli consentiranno di accedere al proprio spazio personale. Questi identificativi sono personali e confidenziali. Possono essere modificati solo su richiesta dell'Utilizzatore o su iniziativa della Società.

 

L'Utilizzatore è l'unico e il solo responsabile per l'uso degli Identificativi che lo riguardano e si impegna a fare ogni sforzo per mantenere segreti i suoi Identificativi e non divulgarli a nessuno in alcuna forma e per qualsiasi motivo.

 

L'Utilizzatore sarà responsabile per l'uso dei suoi Identificativi da parte di terzi o di azioni o dichiarazioni fatte attraverso l’account personale dell'Utilizzatore, che siano fraudolente o meno e garantisce che la Società ne sia tirata fuori.

 

Inoltre, la Società non è obbligata e non dispone dei mezzi tecnici per garantire l'identità delle persone che si registrano sul sito, non è responsabile in caso di usurpazione dell'identità dell’Utilizzatore. Se l’Utilizzatore ha motivo di ritenere che una persona usi fraudolentemente l'identificazione o il proprio account, deve informare immediatamente la Società.

 

In caso di smarrimento o furto di uno degli Identificativi che lo riguardano, l'Utilizzatore è responsabile di eventuali conseguenze dannose di tale perdita o furto e deve utilizzare al più presto la procedura che gli consente di modificarli.

 

Nel caso in cui venga a conoscenza dell'accesso di un'altra persona al proprio Account personale, l'Utilizzatore informerà immediatamente il gestore del Sito via email all'indirizzo [email protected] e confermerà per raccomandata con ricevuta di ritorno questa informazione al seguente indirizzo: ULULE SAS, 8 rue Saint Fiacre, 75002 Parigi.

Qualsiasi utilizzo del sito fraudolento o contrario alle presenti Condizioni Generali, giustifica il rifiuto della possibile dell'Utilizzatore, in qualsiasi momento, di accedere ai Servizi o ad altre funzionalità del Sito.

Articolo 3. Condizioni applicabili ai Progettisti

3.1 Natura dei servizi offerti ai Progettisti

Il Sito consente agli Utilizzatori che desiderano presentare i loro Progetti per diffondere, promuovere e finanziare un progetto sul Sito.

 

Le condizioni applicabili ai Progettisti riguardano solo i progetti animati dal Progettista che crea e anima sul Sito una comunità di Utilizzatori che supporta il suo Progetto. In quanto tale, la Società interviene come intermediario tecnico fornendo al Progettista una piattaforma online che consente di finanziare, divulgare e promuovere il suo Progetto su una pagina Web o un insieme di pagine dedicate al Progetto.

3.2 Presentazione dei Progetti

I Progettisti che desiderano promuovere i propri Progetti e ottenere finanziamenti, presentano alla Società, per la pubblicazione sul Sito, una presentazione che dettaglia la natura, gli obiettivi, le caratteristiche principali e il progresso del/i Progetto/i che intendono sviluppare con il supporto degli Utenti Ulule.

 

Per essere accettato dalla Società per l'eventuale promozione sul Sito, il Progettista si impegna a fornire in modo chiaro e preciso, per ogni Progetto proposto: la descrizione del Progetto, l'ammontare minimo che deve essere pagato dai Contributi per il Progetto per essere considerato finanziato, la Durata della campagna e le Ricompense che propone.

 

Le caratteristiche e i parametri del Progetto sono soggetti all'accettazione preliminare della Società senza l'obbligo di giustificare il suo rifiuto e senza garantire all’Utente Ulule il successo del Progetto o l’autenticità delle informazioni presentate dal Progettista. In effetti, la selezione del contenuto è essenzialmente intesa a verificare la coerenza e la qualità del Progetto e non è intesa a controllare la fattibilità o l’autenticità del Progetto proposto.

Ad esempio, la Società rifiuta sistematicamente i Progetti di fantasia, privi di serietà, distaccati da ogni realtà concreta e destinati al fallimento.

 

Una volta pubblicati sul Sito, i Progetti non possono essere modificati se non per apportare correzioni che mirano solo a migliorare il raggiungimento degli obiettivi perseguiti dal Progetto.

 

È responsabilità del Progettista assicurarsi che disponga di tutti i diritti necessari per pubblicare il Progetto sul Sito e che sia conforme a tutte le leggi e i regolamenti applicabili alla progettazione e alla realizzazione del Progetto in questione. In particolare, ai Progettisti è vietato portare i Progetti in violazione delle leggi e dei regolamenti in vigore, che possono influire sulla dignità o sulla privacy di una persona, sulla protezione dei dati personali di terzi (vedere in particolare l'Informativa sulla privacy di Ulule), contrari alla morale, o che incita o porta a un'attività illegale o a qualsiasi altra attività che possa violare i diritti della Società e dei suoi co-contraenti, altri Utilizzatori e, più in generale, qualsiasi terza persona.

 

Il Progettista è interamente responsabile del contenuto di un Progetto pubblicato sul Sito e deve assicurare in particolare che questa presentazione non sia fuorviante per gli Utilizzatori.

 

Il Progettista riconosce che la fornitura di informazioni fuorvianti, incomplete o errate può comportare responsabilità nei confronti della Società e degli Utilizzatori e si assume la piena responsabilità delle conseguenze derivanti da omissioni o negligenze a tale riguardo.

 

In caso di decesso, incapacità, incidente del Progettista o qualsiasi altro evento che lo renda incapace di portare avanti il proprio Progetto, la Società è autorizzata a sospendere tale/i Progetto/i. Più in generale, la Società può, a sua discrezione, annullare una raccolta in corso e cancellare un Progetto non appena si scopre che il Progettista contravviene al presente.

In questo caso, tutti i Contributi registrati verrebbero immediatamente cancellati, gli Utenti Ulule interessati rimborsati e il Progettista non può pretendere di intascare le somme raccolte.

 

I Progettisti riconoscono di essere fermamente impegnati a implementare tutti i mezzi per realizzare i propri Progetti se riescono a raccogliere i Contributi necessari.

 

Sono invitati ad aggiornare regolarmente i loro Progetti e a condividere con altri Utilizzatori informazioni sulla tempestività dei loro Progetti e sulla loro implementazione.

 

Si impegnano a tenere informati i loro Utenti Ulule sui principali progressi dei loro progetti, anche dopo la fine della Durata della campagna.

3.3 Promozione on e off del Sito

Nell'ambito della gestione dei Progetti e delle operazioni di marketing della Società, la Società è tenuta a promuovere i Progetti, i Servizi, il Sito e/o la Società.

 

Il Progettista accetta che i contenuti e le informazioni fornite saranno liberamente utilizzate dalla Società allo scopo di promuovere il Progetto.

 

Pertanto, il Progettista concede alla Società in esclusiva, per tutto il mondo e per la durata del presente, i diritti specificati di seguito, al fine di consentire alla Società di fornire il Servizio sotto forma di trasmissione su Internet, reti mobili e/o qualsiasi altra rete di comunicazione pubblica esistente.

 

In quanto tale, il Progettista concede alla Società, il diritto, in particolare:

-       di utilizzare, nel contesto della sua comunicazione e promozione del Sito, il suo nome e il nome e le caratteristiche di un Progetto;

-       il diritto di riprodurre e di far riprodurre il contenuto e le informazioni fornite sul Sito su qualsiasi rete, con qualsiasi mezzo, in qualsiasi forma nota o sconosciuta, in associazione o meno con altre opere di qualsiasi natura, non appena queste operazioni sono eseguite in connessione con la promozione di un Progetto;

-       rappresentare o far rappresentare tutti o parte dei contenuti del Progetto;

-       adattare o far adattare tutto o parte del contenuto del Progetto.

Il Progettista autorizza inoltre espressamente la Società a promuovere e/o pubblicizzare un Progetto e a diffonderlo con i contenuti di messaggi pubblicitari, commerciali e/o promozionali relativi a prodotti o servizi di terzi.

 

Il Progettista accetta espressamente che il contenuto e le informazioni fornite siano utilizzati sul Sito con la presenza di marchi o loghi dei partner della Società.

3.4 Realizzazione di progetti/obblighi dei Progettisti

Il Progettista si impegna a soddisfare tutti i suoi obblighi nei confronti degli Utenti Ulule, in particolare nel realizzare il Progetto come inizialmente definito e per compensare le Ricompense descritte nel Progetto a seconda dei casi.

 

Il Titolare dei Progetti è invitato a garantire che sarà in grado di fornire le Ricompense offerte agli Utenti Ulule dopo la raccolta aperta per il finanziamento del Progetto. Le Ricompense possono essere di natura diversa da quelle finanziarie (creazioni personali, opere, partnership di offerta, inviti...).

 

I Progettisti si impegnano a non proporre o fornire Ricompense illecite e in particolare di violenza sessuale, razzista, discriminatoria, diffamatoria, abusiva, xenofoba, incitante, violando l'immagine di terzi, minando l'ordine pubblico o la moralità, in contrasto con le leggi, violando il segreto professionale, la proprietà e il diritto dei marchi, dei brevetti o di qualsiasi altra creazione intellettuale o industriale appartenente a terzi, pericolosa o falsificata.

 

Nel caso in cui il Progettista non possa dare agli Utenti Ulule le Ricompense promesse, si impegna espressamente a rimborsarli per intero e accetta che la Società non possa in alcun caso assisterlo in questo processo.

 

Il Progettista riconosce espressamente di essere l'unico responsabile della gestione amministrativa, del trattamento contabile, fiscale e sociale relativo al Progetto, inclusi gli importi raccolti attraverso la Società.

 

La Società non è responsabile delle azioni dei Progettisti, che rimangono i soli responsabili dei termini che li vincolano con gli Utenti Ulule in relazione alle raccolte di contributi attraverso l’intermediazione del Sito. I Progettisti sono gli unici responsabili per la raccolta di Contributi che organizzano attraverso l’intermediazione del Sito e le eventuali Ricompense proposte in relazione ai Progetti presentati sul Sito.

 

Di conseguenza, i rischi coinvolti nello sviluppo e nello sviluppo di un Progetto, come rinvii e cancellazioni, sono interamente a carico dei Progettisti.

 

I Progettisti possono organizzare rimborsi a loro esclusiva discrezione. La Società non è responsabile per i rimborsi che si verificano o meno sulla raccolta di Contributi.

 

Il Titolare di Progetto si impegna a non proporre il proprio Progetto o qualsiasi altro Progetto collegato su qualsiasi altro sito o piattaforma Internet per il crowdfunding.

Articolo 4. Condizioni applicabili ai servizi di raccolta e monitoraggio dei Contributi

4.1 Raccolta di Contributi

Gli Utenti Ulule sono completamente liberi per l'importo e l'assegnazione dei loro Contributi.

 

Se applicabile, devono scegliere il livello di Ricompensa proposta dal Progettista, specificando che l'importo del Contributo pagato deve essere uguale o superiore al valore della Ricompensa scelta.

 

Accettando il presente, l’Utente Ulule dichiara che la fonte di fondi utilizzata sul Sito non è illegale e si impegna a non utilizzare quest'ultimo per attività illegali o fraudolente, incluso il riciclaggio di denaro.

 

Si ricorda qui che la Società è solo un intermediario tra il Progettista e l’Utente Ulule nel quadro della promozione di un Progetto, mettendo a disposizione del Progettista e dell’Utilizzatore i suoi Servizi e il Sito.

 

Di conseguenza, l’Utente Ulule non sarà in grado di cercare la responsabilità della Società nel caso in cui il Progettista non rispetti i suoi obblighi.

4.2 Risoluzione dei Contributi da parte degli Utenti Ulule

Si precisa che la società non raccoglie le commissioni degli Utenti Ulule sui Contributi raccolti. Le commissioni che la Società raccoglie sono di fatto solo responsabilità dei Progettisti.

 

Il pagamento del Contributo sarà effettuato utilizzando uno dei mezzi di pagamento proposti per il Progetto interessato, che può essere ad esempio la carta di credito, e/o Paypal, e/o pagamento tramite assegno, e/o qualsiasi altro mezzo di pagamento già proposto sul Sito o che sarà integrato nel servizio in futuro.

4.2.1 Pagamento online con mezzi diversi da Paypal

Quando si apporta un contributo a un Progetto o si pubblica un Progetto, si accettano le condizioni di utilizzo dei sistemi di pagamento utilizzati nel Sito.

 

●     Per i flussi di pagamento e raccolta fondi in euro: la Società ha scelto di affidarsi a Mangopay SA attraverso la soluzione Mangopay per tutti i servizi di pagamento denominati in euro. Utilizzando il sistema di pagamento offerto sul Sito per effettuare un pagamento in euro o per raccogliere fondi in euro, l'utilizzatore accetta i termini di utilizzo di Mangopay che sono allegati alla presente e sono parte integrante delle condizioni generali di utilizzo del Sito. Ulule.

 

●     Per i flussi di pagamento e raccolta fondi in una valuta diversa dall'euro: i pagamenti e la raccolta di fondi denominati in una valuta diversa dall'euro vengono effettuati utilizzando il sistema di pagamento Stripe Connect. Utilizzando il sistema di pagamento offerto sul Sito di Okpal per effettuare un pagamento o per raccogliere fondi in una valuta diversa dall'euro, l'utilizzatore accetta i termini di utilizzo di Stripe Connect. Le condizioni di utilizzo complete di Stripe Connect sono disponibili qui: https://stripe.com/connect/account-terms

4.2.3 Pagamento con PAYPAL

Supportando un Progetto con il sistema di pagamento PayPal, l’Utente Ulule accetta i termini di utilizzo del Servizio PayPal disponibili su www.paypal.fr. Il Supporto viene addebitato solo se il Progettista raggiunge il suo obiettivo.

 

PayPal riscuote la propria commissione sui pagamenti eseguiti. Questa commissione addebitata da PayPal viene raccolta direttamente da PayPal.

 

Inoltre, la Società applica la propria commissione di remunerazione per il servizio di intermediazione, come previsto all'articolo 4.4.

 

Resta inteso che il supporto di un Progetto tramite il sistema di pagamento PayPal non è idoneo per la Protezione acquirenti PayPal come definito nell'Articolo 13 delle condizioni di utilizzo del Servizio PayPal che esclude tale protezione per i pagamenti effettuati sulle piattaforme di finanziamento o prestito partecipativo (cfr. articolo 13.3.iv)

4.2.3 Pagamento tramite assegno o trasferimento al Progettista

La Società si riserva il diritto di accettare o meno il pagamento tramite assegno o bonifico per ciascun Progetto dei Progettisti.

 

In questo caso, la gestione dei Contributi sarà effettuata dallo stesso Progettista che raccoglierà direttamente i Contributi.

 

Il controllo o il trasferimento devono essere inviati al Progettista dall’Utente Ulule. Il Progettista deve quindi fornire alla Società la prova di ricevimento dell'assegno o del trasferimento, mediante una copia o una fotografia dell'assegno o della ricevuta del bonifico.

La Società quindi convalida manualmente l'integrazione di questo Contributo tramite assegno o trasferimento alle somme raccolte dal Progetto. Il Progettista deve quindi fornire alla Società la prova di ricevimento del detto assegno o del trasferimento prima della fine della Durata della campagna.

 

La prova dell'emissione dell'assegno deve in ogni caso essere ricevuta dalla Società prima della fine della Durata della campagna. Gli assegni o i trasferimenti ricevuti dopo la fine della Durata della campagna, anche se sono stati emessi e/o inviati prima di tale fine, non possono essere inclusi nei Fondi Raccolti.

4.3 Gestione dei contributi

4.3.1 Pagamento con carta di credito tramite il fornitore di servizi di pagamento Mangopay (pagamenti in euro)

Per i pagamenti effettuati in euro, Ulule utilizza i servizi di Payment Service Provider di Mangopay. Per queste transazioni, il Contributo viene immediatamente addebitato sul conto dell’Utente Ulule.

 

Prima della data di scadenza della Durata della campagna, l’Utente Ulule può annullare il suo contributo. In questo caso, l'importo del suo Contributo viene riaccreditato automaticamente sul suo conto.

 

Se alla fine della Durata della campagna non è stato raggiunto l'obiettivo di finanziamento, il contributo dell’Utente Ulule viene quindi riaccreditato sul proprio conto.

 

Se alla fine della Durata della campagna è stato raggiunto o superato l'obiettivo di finanziamento, il contributo dell’Utente Ulule viene trasferito sul conto bancario del Progettista e non può quindi essere rimborsato all’Utente Ulule che ha effettuato il Contributo tramite il sistema creato dalla Società e dal suo partner Mangopay.

 

In caso di controversia, l’Utente Ulule deve quindi agire contro il Progettista.

4.3.2 Pagamento con carta di credito tramite il fornitore di servizi di pagamento Stripe (pagamenti in una valuta diversa dall'euro)

Per i pagamenti effettuati in una valuta diversa dall'euro, Ulule utilizza il fornitore di servizi di pagamento Stripe. Per queste transazioni, il Contributo non viene immediatamente addebitato sul conto dell’Utente Ulule. Viene registrata un'autorizzazione di pagamento, che verrà eseguita solo se l'obiettivo di finanziamento viene raggiunto, una volta terminata la Durata della campagna.

 

Prima della data di scadenza della Durata della campagna, l’Utente Ulule può annullare il suo Contributo. In questo caso, l'importo del Contributo non sarà mai addebitato.

 

Se alla fine della Durata della campagna non è stato raggiunto l'obiettivo di finanziamento, il Contributo dell’Utente Ulule non viene addebitato.

 

Se alla fine della Durata della campagna è stato raggiunto o superato l'obiettivo di finanziamento, il contributo dell’Utente Ulule viene addebitato sul conto bancario del Progettista e non può quindi essere rimborsato all’Utente Ulule che ha effettuato il Contributo tramite il sistema creato dalla Società e dal fornitore di servizi Stripe.

 

In caso di controversia, l’Utente Ulule deve quindi agire contro il Progettista.

4.3.2 Pagamento tramite assegno o bonifico

Il Progettista accetta di incassare i Contributi solo con assegno alla fine della Durata della campagna e solo se l'Obiettivo del Finanziamento del Progetto è stato raggiunto.

 

Prima della data di scadenza della Durata della campagna, l’Utente Ulule può annullare il suo Contributo in qualsiasi momento e chiedere al Progettista che l’assegno emesso dall’Utente Ulule non sia incassato e venga distrutto.

 

In caso di pagamento tramite bonifico, il Progettista si impegna a rimborsare all’Utente Ulule l'ammontare del suo Contributo nel caso in cui l'Obiettivo di Finanziamento del Progetto non venga raggiunto alla fine della Durata della campagna.

 

Nel caso di un pagamento tramite bonifico, prima della data di scadenza della Durata della campagna, l’Utente Ulule può annullare il suo Contributo in qualsiasi momento e chiedere al Progettista che il trasferimento emesso da dall’Utente Ulule gli sia rimborsato dal Progettista.

 

In caso di controversia, l’Utente Ulule deve agire contro il Progettista.

4.3.3 Pagamento con PAYPAL

Prima della data di scadenza della Durata della campagna, l’Utente Ulule può annullare il suo Contributo in qualsiasi momento.

 

Il pagamento dei Contributi effettuati da PayPal sarà eseguito dalla Società solo se l'Obiettivo di Finanziamento del Progetto è stato raggiunto, una volta che la Durata della campagna è stata completata. Le somme corrispondenti saranno quindi pagate dal conto PayPal dell’Utente Ulule al conto PayPal del Progettista. La Società non avrà quindi più la possibilità di annullare i Contributi corrispondenti o di rimborsare gli Utenti Ulule che li hanno versati.

 

Inoltre, si ricorda che il Finanziamento del Progetto tramite PayPal non è idoneo per la Protezione acquirenti PayPal come definito nell'Articolo 13 delle condizioni di utilizzo del Servizio PayPal che esclude tale protezione per i pagamenti effettuati sulle piattaforme di finanziamento o prestito partecipativo (cfr. articolo 13.3.iv)

 

In caso di controversia, l’Utente Ulule deve quindi agire contro il Progettista.

4.4 Commissioni di remunerazione per il servizio di intermediazione e rimborso delle somme raccolte

L'accesso al Sito è gratuito.

 

La Società riceve una commissione sui fondi raccolti dai Progetti dei Progettisti che hanno raggiunto o superato alla fine della Durata della campagna il loro Obiettivo di Finanziamento.

 

Per i Progettisti che ricevono Contributi, i costi dei Servizi forniti dalla Società sono calcolati sulla base di una percentuale dell'importo dei Contributi raccolti attraverso il Sito.

 

La percentuale applicabile varia in base al metodo di pagamento e al volume dei fondi raccolti e alla valuta in cui sono raccolti i fondi.

 

Per i Progettisti che raccolgono fondi in euro, si applicano le seguenti commissioni:

-       Fetta da € 0 a 100.000 di fondi raccolti: commissione del 6,67% al netto per fondi raccolti da carte di credito e 4,17% al netto per i fondi raccolti da Paypal o assegni o bonifici;

-       Fetta da € 100.001 a 250.000 di fondi raccolti: commissione del 5,83% al netto per fondi raccolti da carte di credito e 3,33% al netto per i fondi raccolti da Paypal o assegni o bonifici;

-       Fetta da € 250.001 a 500.000 di fondi raccolti: commissione del 5,00% al netto per fondi raccolti da carte di credito e 2,50% al netto per i fondi raccolti da Paypal o assegni o bonifici;

-       Per fondi al di là di € 500.000: commissione del 4,17% al netto per fondi raccolti da carte di credito e 1,67% al netto per i fondi raccolti da Paypal o assegni o bonifici;

 

Esempio di calcolo:

 

Un progetto ha raccolto € 166.000 su Ulule, suddivisi in € 112.000 raccolti con carta di credito e € 54.000 raccolti da Paypal.

 

La commissione di remunerazione per il servizio di intermediazione è calcolata come segue:

 

Tutti i fondi, indipendentemente dal metodo di pagamento, vengono prima accumulati (166.000 €), al fine di applicare a loro la commissione per ogni pagamento Paypal/assegno/bonifico. Si aggiunge quindi il 2,50% netto di commissione solo per i fondi raccolti con le carte di credito, che è la differenza tra il prezzo della carta di credito e il prezzo di assegno/bonifico/Paypal, qualunque sia il livello:

100.000 € * 4,17% + 66.000 € * 3,33% + 112.000 € *2,50% = 9.167,80 € di commissione netta.

 

Per i Progettisti che raccolgono fondi in una valuta diversa dall'euro, la commissione è pari al 6,67% al netto delle imposte per i fondi raccolti da carte di credito e al 4,17% al netto per i fondi raccolti da Paypal, assegni o bonifici.

 

L'IVA è applicabile al tasso in vigore il giorno in cui viene effettuato il trasferimento dei fondi raccolti e dipende dalla posizione del Progettista. I servizi forniti dalla società ULULE SAS sono considerati nel senso comune come servizi elettronici, l'aliquota IVA applicabile quando il Progettista è un individuo dipende quindi dalla sua ubicazione.

 

Dal 1 gennaio 2015 i servizi recapitati per via elettronica sono imponibili nel luogo di consumo quando tali servizi sono forniti da soggetti passivi, anche stabiliti all'interno dell'Unione europea (UE), a soggetti non passivi ("consumatori") con residenza o residenza abituale nel territorio dell'UE. I servizi elettronici sono quindi tassati all'aliquota IVA in vigore nello Stato membro in cui il consumatore è domiciliato (ad esempio, il 20% per un particolare Progettista con sede in Francia, che comporta un tasso di commissione dell'8% IVA per i fondi raccolti con carta di credito inferiore a € 100.000).

 

Quando il Progetto ha raccolto fondi utilizzando i pagamenti con carta di credito, la commissione del Servizio corrisponde a tutti i metodi di pagamento utilizzati e viene detratta dalla Società dalle somme raccolte dall'intermediario del Sito durante il trasferimento al Progettista.

 

Tale rimborso è effettuato entro un periodo massimo di 12 giorni lavorativi successivi alla scadenza della Durata della campagna, purché il Progettista abbia indicato tutte le informazioni necessarie per il versamento delle somme (in particolare le coordinate bancarie) e fornito l’insieme di dati identificativi necessari per il pagamento dei fondi (IBAN, copia del documento di identità, ecc.).

 

Nel caso in cui il pagamento dei fondi raccolti con carta di credito non sia sufficiente per la Società a detrarre l'importo della sua commissione, spetterà al Progettista pagare l'importo della commissione dovuta al ricevimento della fattura.

4.5 Imposte applicabili sui fondi raccolti e sull'emissione delle entrate fiscali

Spetta a ciascun Utilizzatore pagare le imposte applicabili o le imposte associate, sia sui Contributi raccolti tramite il Sito come Progettista, sia sui Contributi effettuati dagli Utenti Ulule come supporto per il Progetto.

 

La Società non può in alcun modo sostituirsi a questo scopo o addirittura consigliarli sulla natura e sui dettagli dei propri obblighi.

 

I Progettisti sono responsabili della stesura e della trasmissione agli Utenti Ulule di qualsiasi ricevuta fiscale che attesti le donazioni effettuate tramite il Sito.

 

Spetta a ciascun Utente Ulule verificare la propria idoneità a beneficiare delle detrazioni fiscali su tutti o parte dei Contributi effettuati tramite il Sito, in conformità con le disposizioni legali francesi in vigore.

 

Qualsiasi reclamo relativo alla produzione di dette ricevute fiscali e alle informazioni ivi contenute deve essere inviato direttamente dall’Utente Ulule al Progettista.

4.6 Informazioni sugli Utenti Ulule inviate ai Progettisti

Per consentire ai Progettista di inviare le Ricompense promesse all’Utente Ulule e/o le ricevute fiscali, la Società comunica ai Progettisti informazioni sull'identità degli Utenti Ulule che hanno contribuito a un Progetto e i loro indirizzi postali, in conformità con la politica sulla privacy di Ulule. Per ulteriori informazioni sui dati comunicati dalla Società ai Progettisti, si invita a consultare la politica sulla privacy di Ulule.

Articolo 5. Condizioni per i servizi di recapito dei messaggi: forum della comunità e spazi per i commenti

5.1. Responsabilità per messaggi e contenuti pubblicati dagli Utilizzatori e dai Progettisti

L’Utilizzatore o il Progettista non è autorizzato a pubblicare contenuti che possano ingannare altri utilizzatori del Sito o costituire una falsa dichiarazione. Egli è il solo responsabile per gli altri utilizzatori per i danni subiti da loro a causa della natura inesatta o fuorviante di tali contenuti.

 

L’Utilizzatore o il Progettista deve assicurarsi di detenerne i diritti, inclusa la proprietà intellettuale necessaria, della pubblicazione dei contenuti che diffonde.

 

L’Utilizzatore o il Progettista deve assicurarsi di non comunicare dati personali di terzi senza la loro autorizzazione. Per ulteriori informazioni sull’argomento, si invita a consultare la politica sulla privacy di Ulule.

 

La Società declina ogni responsabilità derivante dall'eventuale violazione dei diritti di terzi.

 

Gli Utilizzatori e i Progettisti sono gli unici responsabili dei contenuti e dei dati che pubblicano sui Forum e sugli spazi di commento online e si impegnano a garantire che le informazioni pubblicate non violino le disposizioni legali o regolamentari in vigore. In particolare, l'Utilizzatore o il Progettista non può pubblicare alcun contenuto manifestamente o potenzialmente illegale, indipendentemente dal supporto (suoni, testi, immagini, video, ecc.).

 

La Società non esercita alcuna moderazione a monte sui messaggi e sui contenuti pubblicati dagli Utilizzatori o dai Progettisti e o ai quali il Sito potrebbe rimandare. Agisce come host ai sensi dell'articolo 6 I 2° della LCEN, e quindi si impegna in una semplice attività di archiviazione.

5.2. Informazioni della Società da parte degli Utilizzatori del Sito.

Ogni Utilizzatore deve segnalare alla Società qualsiasi contenuto illegale o ovviamente illegale via email, all'indirizzo [email protected].

5.3. Diritto di cancellare i contenuti e/o l'account personale dell’Utilizzatore o del Progettista.

In base alle condizioni e ai limiti delle normative applicabili, la Società si riserva il diritto di rimuovere immediatamente, senza preavviso e senza compenso, qualsiasi contenuto illecito o ovviamente illegale di cui venga a conoscenza, nonché l’Account personale di qualsiasi Utilizzatore o Progettista che abbia pubblicato il contenuto illegale.

 

Inoltre, ai sensi dell'articolo 6 I 7° della LCEN, la Società si riserva il diritto di comunicare alle autorità giudiziarie qualsiasi elemento che consenta l'identificazione di qualsiasi Utilizzatore che abbia pubblicato contenuti manifestamente illeciti portati alla sua attenzione e ciò in conformità con la politica sulla privacy di Ulule.

Articolo 6. Durata del rapporto con la Società

Le presenti Condizioni Generali di Vendita e Utilizzo si applicano durante l'intero periodo di utilizzo del Sito e fino alla chiusura dell'account per qualsiasi motivo.

Articolo 7. Protezione dei dati personali

L'uso dei servizi Sito e Ulule implica il trattamento dei dati personali da parte di Ulule. La gestione e la protezione dei dati personali degli Utilizzatori e/o dei Visitatori e/o dei Progettisti è regolata dalla politica sulla privacy di Ulule accessibile tramite il seguente link: https://fr.ulule.com/about/privacy/.

Alcuni dati possono essere raccolti tramite cookie e altre tecnologie simili su Internet. La Società invita a consultare la sua Politica sui cookie accessibile tramite il seguente link: https://fr.ulule.com/about/cookie-policy/.

Articolo 8. Responsabilità

8.1 Funzionamento della rete

Per utilizzare i Servizi, l'Utilizzatore deve disporre di apparecchiature, software e parametri necessari per il corretto funzionamento del Sito. L’Utilizzatore deve avere le competenze, l'hardware e il software necessari per l'uso di Internet. L'Utilizzatore dichiara di conoscere perfettamente le caratteristiche e i vincoli di Internet.

 

Date le specificità della rete Internet, la Società non offre alcuna garanzia di continuità del servizio, essendo legata a questo riguardo solo con un obbligo di mezzi.

 

La Società non può essere ritenuta responsabile per i danni legati alla incapacità temporanea di accedere a uno qualsiasi dei servizi offerti dal Sito.

 

Eventuali ritardi, sospensioni o annullamenti nella diffusione di un Progetto dovuti in particolare a guasti tecnici inerenti il funzionamento di Internet, esterni alla Società e al di fuori del suo controllo, non può motivare alcun rifiuto di pagamento da parte dell’Utilizzatore, né dare diritto ad alcun risarcimento di qualsivoglia natura e in qualsivoglia forma.

 

La Società non può essere ritenuta responsabile per il mancato funzionamento, impossibilità di accesso o cattive condizioni d'uso del Sito attribuibili ad attrezzature non adattate, malfunzionamenti interni del fornitore di accesso dell'Utilizzatore, in caso di uso improprio del Sito o dei servizi da parte dell'Utilizzatore o della congestione di Internet.

 

La Società declina ogni responsabilità per qualsiasi danno o perdita relativa all'uso o all'incapacità di usare il Sito o il suo contenuto, salvo quanto previsto dalla legge.

8.2 Modifica del Sito

Resta inteso che il contenuto del Sito non è fisso.

 

Inoltre, tutte le informazioni contenute nel Sito possono essere modificate in qualsiasi momento, data l'interattività del Sito, senza che ciò possa comportare la responsabilità della Società.

8.3 Disponibilità del Sito

La Società ha l'obbligo di mezzi per la fornitura dei Servizi. Declina ogni responsabilità per qualsiasi indisponibilità, sospensione o interruzione del Sito o dei Servizi che potrebbero sorgere nel contesto di operazioni di manutenzione, aggiornamento di hardware o software, riparazioni di emergenza sul Sito o in seguito a circostanze al di fuori del suo controllo (ad esempio, ma senza che questo elenco sia limitato a, in caso di guasto tecnico o guasto di collegamenti e apparecchiature di telecomunicazione).

 

La Società si impegna a prendere le misure appropriate per limitare questi disturbi nella misura in cui sono attribuibili ad essi.

 

Inoltre, la Società non può essere ritenuta responsabile per danni indiretti o imprevedibili ai sensi degli articoli 1150 e 1151 del codice civile.

Ai sensi dell'articolo 1992 del Codice Civile, la responsabilità della Società può essere richiesta solo in caso di frode o colpa nella sua gestione.

8.4 Uso del sito

La Società desidera attirare l'attenzione dei Progettisti, degli Utenti Ulule e degli Utilizzatori sul fatto che utilizzando il Sito o i Servizi e/o pubblicando contenuti e informazioni sul Sito, alcune delle azioni eseguite sul Sito e alcune informazioni pubblicate saranno rese pubbliche e accessibili a tutti. La Società quindi invita i Progettisti, gli Utenti Ulule e Utilizzatori a essere cauti riguardo alle conseguenze che questa divulgazione potrebbe avere in particolare sulla loro vita privata (ad esempio, quando descrivono un Progetto o quando contribuiscono a un Progetto). Per ulteriori informazioni, si invita a consultare la politica sulla privacy di Ulule.

Una volta che queste informazioni sono state pubblicate, la Società non può essere ritenuta responsabile per le conseguenze di questa divulgazione.

La Società desidera inoltre attirare l'attenzione dei Progettisti, degli Utenti Ulule e degli Utilizzatori sul fatto che, pubblicando contenuti e informazioni sul Sito, potrebbe essere richiesto di rivelare alla Società e/o al pubblico dati personali relativi a terzi. La Società quindi invita i Progettisti, gli Utenti Ulule e Utilizzatori a essere cauti riguardo alle conseguenze che tale divulgazione può avere, di cui sono i soli responsabili. Devono quindi assicurarsi di avere il diritto di divulgare tali dati. Per ulteriori informazioni, si invita a consultare la politica sulla privacy di Ulule.

Una volta che questi dati sono stati comunicati, la Società non può essere ritenuta responsabile per le conseguenze di questa divulgazione.

Le informazioni fornite da un Utilizzatore, un Utente Ulule o un Progettista devono essere veritiere, accurate e coerenti con la realtà. Le conseguenze della loro divulgazione sulle loro vite e/o su quelle di terzi sono di esclusiva responsabilità dell'Utilizzatore, dell’Utente Ulule o del Progettista.

 

Si ricorda che l'Utilizzatore prende l'iniziativa di divulgare e diffondere sul Sito informazioni, dati, testi, contenuti, foto, video che lo riguardano. Inoltre, l'Utilizzatore si assume la piena responsabilità e rinuncia a ogni ricorso contro la Società, in particolare sulla base della violazione del suo diritto all’immagine, al suo onore, alla sua reputazione, all'intimità della sua vita privata, risultante dalla diffusione o divulgazione di informazioni che lo riguardano, fatte salve le disposizioni legali di ordine pubblico.

 

La Società non garantisce che le informazioni presentate siano dettagliate, complete, verificate o accurate. Documenti, informazioni, schede informative e, in generale, qualsiasi contenuto del sito sono forniti "così come sono" senza alcuna garanzia espressa o implicita di alcun tipo.

La Società non può essere ritenuta responsabile per l'inesattezza delle informazioni e dei contenuti forniti da altri Utilizzatori, visitatori del Sito e/o dell'Utilizzatore stesso.

Inoltre, la Società non può essere ritenuta responsabile per i contenuti distribuiti da un Utilizzatore che possano violare i diritti di uno o più altri Utilizzatori o di terze parti.

8.5 Connessione tra i Progettisti e i Contributori di Ulule

A causa del suo ruolo limitato nell'intermediazione, i Progettisti e i Contributori di Ulule riconoscono e accettano espressamente che la Società non può in alcun modo essere ritenuta responsabile dei Progetti e in particolare della loro presentazione, dei loro progressi, ritardi o cancellazioni, e della consegna o meno delle Ricompense.

 

La Società non è responsabile per le azioni o le omissioni dei Progettisti che rimangono i soli responsabili dell'insieme dei termini e delle condizioni di esecuzione di un Progetto nei confronti degli Utenti Ulule.

 

Pertanto, gli Utilizzatori Ulule devono rivolgere tutte le loro domande o lamentele solo ai Progettisti.

 

Il Progettista garantisce e si impegna a tenere indenne la Società da qualsiasi danno subito da quest'ultima, nonché a proteggerla da qualsiasi azione di responsabilità intentata contro di essa da un Utilizzatore o, più in generale, da una terza parte, per la violazione di qualsiasi diritto derivante dalla pubblicazione e realizzazione di un Progetto sul Sito.

 

Allo stesso modo, la Società non si assume alcun obbligo di consulenza. Inoltre, la Società non può in alcun modo essere ritenuta responsabile per le conseguenze dei Contributi degli Utenti Ulule. In particolare, la Società interviene solo in modo limitato con i Progettisti per assisterli nella presentazione e promozione dei loro Progetti.

8.6 Controversie tra utenti di Internet

La Società declina ogni responsabilità in caso di controversia tra Utilizzatori e/o Visitatori e/o Progettisti contattati sul Sito.

8.7 Collegamenti ipertestuali

Il Sito contiene collegamenti a siti Web di terzi.

 

I siti collegati non sono sotto il controllo della Società e la Società non è responsabile dei contenuti di questi siti collegati. La Società fornisce questi collegamenti per comodità e un collegamento non implica che la Società sponsorizzi o raccomandi il sito collegato in questione o che la Società sia affiliata ad esso.

I siti collegati sono di proprietà e gestiti da rivenditori o fornitori di servizi indipendenti e, in quanto tali, la Società non può garantire che l'Utente sia soddisfatto dei loro prodotti, servizi o pratiche commerciali.

 

È compito dell'Utente effettuare i controlli che sembrano necessari o appropriati prima di procedere a qualsiasi transazione con una di queste terze parti.

Articolo 9. Proprietà intellettuale

9.1 Contenuto diffuso dalla Società

9.1.1 Proprietà del sito e dei suoi contenuti

I marchi commerciali (in particolare Ulule) e i loghi derivati sono di proprietà intellettuale della Società.

 

Più in generale, tutti i diritti di proprietà intellettuale relativi al contenuto e agli elementi informativi del Sito appartengono alla Società, soggetti a qualsiasi diritto di proprietà che possa appartenere a una terza parte e per il quale la Società abbia ottenuto le assegnazioni di diritti o le autorizzazioni necessarie.

 

I diritti concessi all'Utente per l'utilizzo del Sito e dei servizi forniti dalla Società non implicano alcuna assegnazione o autorizzazione a sfruttare o utilizzare alcuno degli elementi del sito.

 

Tutti gli elementi di proprietà intellettuale, compresi marchi, disegni, testi, collegamenti ipertestuali, loghi, immagini, video, elementi sonori, software, layout, database, codici... ecc. contenuti nel Sito e nei siti associati è protetto dal diritto nazionale e internazionale della proprietà intellettuale. Rimangono proprietà esclusiva della Società e/o dei suoi partner.

 

Pertanto, senza la previa autorizzazione scritta della Società e/o dei suoi partner, l’Utilizzatore non può effettuare alcuna riproduzione, rappresentazione, riemissione, ridistribuzione, adattamento, traduzione e/o trasformazione parziale o completa, o trasferimento a un altro sito di qualsiasi elemento che componga il Sito.

 

Gli Utilizzatori sono autorizzati a riprodurre il logo Ulule su siti Web di terzi, ma solo al fine di promuovere il proprio Progetto e/o il Sito di Ulule.

 

L’Utilizzatore riconosce e prende atto del fatto che l'inosservanza di questo divieto costituisce un atto di contraffazione che è riprovevole sia civilmente che penalmente.

9.1.2 Diritti del produttore del database

La Società è il produttore del database costituito dal Sito ai sensi degli articoli L.341-1 e seguenti del Codice della proprietà intellettuale. Qualsiasi estrazione o utilizzo del contenuto del database non espressamente autorizzato può incorrere in responsabilità civile e/o penale del suo autore.

La Società si riserva il diritto di intraprendere azioni legali contro qualsiasi persona che non abbia rispettato questo divieto.

9.2 Contenuti diffusi dagli Utilizzatori

L’Utilizzatore concede alla Società una licenza per utilizzare i diritti di proprietà intellettuale allegati ai contenuti forniti dall'Utente in questione a fini di diffusione sul Sito.

 

Questa licenza include in particolare il diritto per cui la Società può riprodurre, rappresentare, adattare, tradurre, digitalizzare, utilizzare o sublicenziare il contenuto dell’Utilizzatore (informazioni, immagini, video, descrizione, criteri di ricerca, ecc.) su tutti i media comunicazione elettronica in relazione alla fornitura dei suoi servizi.

 

Tale licenza autorizza in particolare la Società a presentare i progetti sui siti partner o ad autorizzare i siti partner a recuperare i dati da tali progetti per presentarli sui propri mezzi di comunicazione online o offline.

 

L’Utilizzatore autorizza espressamente la Società a modificare tali contenuti al fine di rispettare la carta grafica del Sito o degli altri mezzi di comunicazione di cui sopra e/o renderli compatibili con le sue prestazioni tecniche o con i formati dei media interessati.

 

Tali diritti sono concessi per tutto il mondo e per l'intera durata di questi Termini e Condizioni tra l’Utilizzatore e la Società.

 

È inoltre vietato all’Utilizzatore di copiare, riprodurre o utilizzare in altro modo i contenuti relativi ad altri Utenti se non per stretti requisiti di utilizzo dei servizi per scopi personali e privati.

Articolo 10. Sospensione e interruzione dei Servizi

Senza incorrere nell'obbligo di verificare il contenuto, l'accuratezza e la coerenza del contenuto, la Società ha il diritto di rifiutare, in conformità con le pratiche di stampa e pubblicazione, l'inserimento di un Progetto.

 

La Società è libera di rimuovere o modificare, prima o dopo la diffusione, qualsiasi contenuto sul Sito che non sia collegato al contenuto normalmente previsto, alla linea editoriale del Sito o irrispettoso delle leggi e dei regolamenti in vigore.

 

A tal fine, la Società ha il diritto di effettuare una sorveglianza elettronica per identificare i contenuti contestati e per imporre sanzioni contro il suo autore, in particolare la sua esclusione.

 

La Società si riserva il diritto di sospendere o limitare l'accesso ai servizi sottoscritti dall’Utilizzatore dopo aver informato l'interessato con qualsiasi mezzo in caso di mancata esecuzione da parte dell'Utente di uno dei suoi obblighi ai sensi del presenti Termini e condizioni d'uso.

 

Pertanto, fatte salve le disposizioni dell'articolo 12 "Risoluzione”, in caso di violazione da parte dell’Utilizzatore di uno qualsiasi dei suoi obblighi, la Società si riserva il diritto di bloccare qualsiasi Progetto o contenuto dell’Utilizzatore in questione, di eliminare messaggi o contenuti contestati indipendentemente dalla loro natura, impedire la pubblicazione di tutto o parte di un Progetto e/o bloccare il suo accesso a tutti o parte dei Servizi, temporaneamente o permanentemente, senza corrispettivo o rimborso e senza pregiudizio dei rimedi che possono essere esercitati nei confronti dell’Utilizzatore.

 

In caso di sospensione e per qualsiasi motivo, la Società si riserva il diritto di non rimborsare, come clausola penale, tutte o parte delle somme accreditate e che ritiene necessario per riparare il danno, qualunque sia la sua natura, che avrebbe eventualmente subito.

Articolo 11. Forza maggiore

La responsabilità della Società non può essere perseguita se l'adempimento di uno dei suoi obblighi è impedito o ritardato a causa di un caso di forza maggiore come definito dalla giurisprudenza dei tribunali francesi e in particolare, senza che questa lista sia esaustiva, disastri naturali, incendi, blocco dei mezzi di trasporto per qualsiasi motivo; scioperi totali o parziali, interni o esterni all’azienda; il blocco della compagnia; il blocco delle telecomunicazioni o delle reti di computer con qualsiasi mezzo (guasto elettrico, virus informatico, ecc.), restrizioni governative o legali.

Articolo 12. Risoluzione

L’Utilizzatore o il Progettista possono richiedere in qualsiasi momento la chiusura del proprio account, sia direttamente tramite la propria interfaccia utente, per email all'indirizzo [email protected], o per posta indirizzata a ULULE SAS, 8 rue Saint Fiacre, 75002 Parigi.

 

I presenti Termini e condizioni d'uso possono essere forniti dalla Società subordinatamente al rispetto di un preavviso di un (1) mese.

 

Inoltre, in caso di inadempimento o non rispetto da parte dell'Utente di uno degli obblighi e delle clausole previste nel presente documento, la Società può modificare, sospendere, limitare o cancellare l'accesso al Sito entro quindici (15) giorni da un avviso formale inviato all’Utilizzatore rimasto senza successo, senza che egli possa reclamare alcun risarcimento di sorta, fatto salvo qualsiasi danno che possa essere richiesto dalla Società per risarcire il danno subito.

 

In caso di grave violazione di una delle disposizioni delle Condizioni Generali d'Uso, la Società avrà il diritto di chiudere l'account dell’Utilizzatore senza preavviso, senza alcun compenso e senza pregiudizio per i danni e qualsiasi interesse che la Società può richiedere per risarcire il danno subito.

 

In caso di risoluzione, i Progetti durante il Periodo di raccolta possono quindi essere interrotte e i relativi Contributi possono essere rimborsati ai Contributori interessati.

Articolo 13. Disposizioni finali

13.1 Corrispondenza - Prova

La corrispondenza scambiata tra la Società e gli Utilizzatori viene essenzialmente fornita tramite email. Inoltre, in applicazione degli articoli 1316 e seguenti del Codice Civile, l’Utilizzatore riconosce e accetta che le informazioni fornite dalla Società per posta elettronica e sul Sito sono autentiche tra le parti e possiedono la stessa forza probante di un documento manoscritto.

13.2 Notifiche

Salvo disposizioni contrarie, le comunicazioni tra le parti sono effettuate tramite email.

 

Si ritiene che le notifiche siano arrivate 24 ore dopo aver inviato l'email, a meno che al mittente non venga notificata l'invalidità dell'indirizzo email.

13.3 Legge applicabile

Con espresso accordo tra le parti, le presenti Condizioni Generali d'Uso e le operazioni che ne derivano sono regolate dalla legge francese.

Sono scritte in francese. Nel caso in cui siano tradotte in una o più lingue, prevale il testo francese in caso di controversia.

13.4. Gestione dei contenziosi

In caso di difficoltà o disaccordo tra le parti nell'interpretazione, esecuzione o risoluzione delle presenti Condizioni d'uso, le parti si sforzano di risolverlo nel miglior modo possibile e accettano di cercare una soluzione amichevole nello spirito di queste Condizioni d'uso.

 

In caso di contenziosi, è possibile inviare un reclamo scritto al nostro servizio clienti, tramite email: [email protected] o per posta indirizzata al seguente indirizzo: Ulule, Servizio clienti, 8 rue Saint Fiacre 75010 Parigi.

 

Se l’Utilizzatore non è soddisfatto della risposta fornita dal nostro servizio clienti o se non c'è risposta entro 2 mesi, è possibile contattare il nostro mediatore - MEDIAFRAMA, per qualsiasi reclamo presentato negli ultimi dodici (12) mesi, per via elettronica: www.mediaframa.com o per posta indirizzata al seguente indirizzo:

MEDIAFRAMA Mediator 41, Rue Simon Vollant Parc d’activité de la Cessoie Edificio B 59130 LAMBERSART

 

La soluzione proposta dal Mediatore non è vincolante per le parti, che rimangono libere in ogni momento per lasciare il processo di mediazione.

 

La mediazione del consumo:

-       si applica solo ai contributori di persone fisiche;

-       è limitata alle relazioni tra finanziatori e piattaforme (esclusi i rapporti con uno sponsor del progetto o un fornitore di servizi di pagamento)

-        

In assenza di una soluzione amichevole, la parte più diligente si rivolgerà alle Corti competenti.

 

SI PRECISA CHE QUALSIASI CONTENSIOSO CON UN UTENTE CHE AGISCE COME OPERATORE COMMERCIALE E NATO SU INTERPRETAZIONE, ESECUZIONE O VIOLAZIONE DI QUESTI TERMINI E CONDIZIONI È SOTTO LA GIURISDIZIONE DEL TRIBUNAL DE COMMERCE DI PARIGI.

13.5 Separabilità

Nel caso in cui una o più clausole contenute nelle Condizioni Generali d'Uso siano dichiarate nulle, la validità delle altre clausole delle presenti non è in alcun modo influenzata.

 

Le clausole dichiarate nulle saranno sostituite, in conformità con lo spirito e l'oggetto del presente, da altre clausole valide che, in considerazione della loro portata si avvicinano, nella misura consentita dalla legge, alle stipulazioni dichiarate nulle.

13.6 Rinuncia

Il fatto che la Società non si avvalga, in un momento o in un altro, di una delle disposizioni delle presenti Condizioni Generali d'Uso non può essere interpretato come una rinuncia da parte della Società a utilizzarle successivamente.

13.7 Assegnazione/sostituzione

La Società si riserva il diritto di assegnare a qualsiasi terza parte di sua scelta, in tutto o in parte, i propri diritti e obblighi ai sensi dei presenti Termini e Condizioni o di sostituire qualsiasi terza parte per l'esecuzione di questi termini, che l’Utilizzatore accetta senza riserve.

14. Menzioni legali

14.1 Identificazione dell'editore

L’Utilizzatore è informato che il Sito è pubblicato da ULULE, una società per azioni semplificata con un capitale di € 254.080, registrata nel Registro delle Imprese e del Commercio di Parigi con il numero 794 710 830, registrata come Intermediario nel finanziamento partecipativo (IFP) presso l’ORIAS con il numero 17003008, con sede legale in 8-10 rue Saint Fiacre, 75002 Parigi. Numero di identificazione fiscale individuale (numero di partita IVA intracomunitaria): FR57794710830. I nostri servizi sono raggiungibili durante l'orario d'ufficio al 01 83 62 90 69.

14.2 Direttore della pubblicazione

Il direttore della pubblicazione del sito è il signor Alexandre BOUCHEROT, il cui indirizzo email è [email protected].

14.3 Host del Sito

Il Sito è ospitato dalla società OVH i cui dettagli di contatto sono i seguenti:

Società OVH - Società per azioni semplificata con un capitale di € 10.000.000 - RCS di ROUBAIX-TOURCOING con il numero 424 761 419 - La cui sede principale si trova in 2 rue Kellermann - 59100 ROUBAIX.

14.4 Contatti per qualsiasi reclamo riguardante il Sito e/o il suo contenuto

L'email di contatto per qualsiasi reclamo riguardante il Sito e/o il suo contenuto è [email protected]

 

ANNESSO : CONTRATTO QUADRO SUI SERVIZI DI PAGAMENTO MANGOPAY

Condizioni Generali di Utilizzo dei Servizi di Pagamento

Versione aggiornata al 18 maggio 2018

Concluso tra: 

Il cliente, persona giuridica o persona fisica iscritta al RCS (o al repertorio nazionale dei mestieri o a un organismo professionale equivalente) in uno Stato membro dell’Unione europea o in uno Stato parte dello Spazio economico europeo, o in un paese terzo che impone obblighi equivalenti in materia di lotta al riciclaggio e al finanziamento del terrorismo, il quale agisce per proprio conto esclusivamente per finalità professionali (commerciali, industriali, artigianali o liberali),

in prosieguo il «Titolare» o «Titolare professionista»,

o

Il cliente, persona fisica residente in uno Stato membro dell’Unione europea o in uno Stato parte dello Spazio economico europeo, o in un paese terzo che impone obblighi equivalenti in materia di lotta al riciclaggio e al finanziamento del terrorismo, il quale agisce per proprio conto esclusivamente per finalità non professionali,

 

in prosieguo il «Titolare» o «Titolare consumatore», da una parte,

 

e,

MANGOPAY SA società per azioni di diritto lussemburghese, con capitale di 2.000.000 euro, con sede legale in 10 Boulevard Royal, L-2449 Lussemburgo, iscritta nel Registro del commercio e delle società di Lussemburgo con il numero B173459, autorizzata ad esercitare la sua attività nello Spazio economico europeo in regime di libero stabilimento, in qualità di istituto di moneta elettronica  autorizzato dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier, 283 route d’Arlon L-1150 Lussemburgo, www.cssf.lu,

in prosieguo il «Prestatore», dall’altra parte,

in prosieguo denominate singolarmente «Parte» o collettivamente «Parti».

 

Avvertenza

Il Titolare è invitato a leggere con attenzione il presente Contratto Quadro che gli è stato consegnato dalla Piattaforma prima di accettarlo. È invitato a scaricarlo su un Supporto durevole. Come regola generale, le comunicazioni con il Prestatore avvengono sempre tramite la Piattaforma, secondo le modalità previste nelle Condizioni Generali del Sito, salvo quando il Contratto prevede una diversa modalità di comunicazione.

 

1.         Definizioni

Ai fini della presente scrittura, i termini che seguono sono così definiti:

«Autenticazione»: indica le procedure definite dalla Piattaforma per verificare l’identità del Titolare o la validità di un Ordine di pagamento. Siffatte procedure includono l’uso dei Dati di sicurezza personalizzati e dei Dati di identificazione.

«Autenticazione forte»: indica le procedure di Autenticazione definite dalla Piattaforma che soddisfano i requisiti della Direttiva europea 2015/2366 del 25 novembre 2015. L’Autenticazione forte include segnatamente elementi che consentono di stabilire un legame dinamico tra l’Operazione, l’importo e il Beneficiario.

«Banche»: indica gli istituti di credito responsabili della protezione del denaro raccolto dal Prestatore per conto del Titolare. Il  denaro in questione è iscritto nei suoi libri contabili su un conto di accantonamento aperto appositamente. Gli istituti indicati sono attualmente ING Luxembourg e Crédit Mutuel Arkéa. Il Prestatore si riserva la facoltà di scegliere qualsiasi altro istituto di credito autorizzato.

«Beneficiario»: indica una persona giuridica o fisica, creditore di un’Operazione di pagamento emessa dal Titolare.

«Carta»: indica la carta di debito, di pagamento o di credito utilizzata per trasferire denaro a un Titolare indicato nel proprio Conto di pagamento aperto nei libri contabili del Prestatore. La carta è collegata a una delle seguenti reti: Visa, MasterCard, CB.

«Conto di pagamento» o «Conto»: indica il Conto di pagamento aperto dal Prestatore a nome del Titolare utilizzato per compiere operazioni di pagamento. Il Conto non può in nessun caso essere assimilato a un conto di deposito. Il Conto è espresso nella valuta indicata sul Sito al momento dell’iscrizione.

«Condizioni Generali del Sito»: indica le condizioni generali di utilizzo del Sito concluse tra gli utenti del Sito e la Piattaforma, che disciplinano segnatamente l'accesso al Sito.

«Condizioni tariffarie»: indica le modalità finanziarie convenute tra il Titolare e la Piattaforma, incluse le spese dovute a titolo del presente Contratto Quadro.

«Contratto Quadro»: indica le presenti Condizioni Generali di Utilizzo dei Servizi di pagamento, accompagnate dal Modulo di sottoscrizione e dalle Condizioni tariffarie, che disciplinano l’uso dei Servizi di pagamento e la gestione del Conto di pagamento da parte del Prestatore.

«Dati di sicurezza personalizzati»: indica i dati personalizzati forniti dalla Piattaforma al Titolare a fini di Autenticazione. Essi includono i Dati di identificazione e ogni altro eventuale dato legato alla procedura di Autenticazione o di Autenticazione forte.

«Dati di identificazione»: indica l’identificativo unico e la password del Titolare, che gli permettono di accedere al suo Spazio personale.

«Dati personali»: indica qualsiasi informazione relativa al Titolare persona fisica, o a una persona fisica collegata al Titolare persona giuridica (segnatamente un mandatario sociale, un beneficiario effettivo, una Persona autorizzata), ai sensi del Regolamento europeo 2016/679 relativo alla protezione dei dati personali.

«Spazio personale»: indica l’ambiente dedicato del Titolare, accessibile sul Sito della Piattaforma, che gli permette di accedere al suo Conto di pagamento e di utilizzare i Servizi di pagamento.

«Modulo di sottoscrizione»: indica il modulo da riempire per sottoscrivere i Servizi di pagamento, accessibile sul Sito al momento dell’iscrizione o messo a disposizione dalla Piattaforma.

  «Giorno Lavorativo»: indica un giorno di calendario ad eccezione di sabato, domenica e giorni festivi nella Francia metropolitana e in Lussemburgo e ogni altro giorno indicato come tale dal Prestatore.

 

«Strumenti di pagamento»: indica gli strumenti di pagamento diversi dalla Carta, elencati nel Sito, la cui acquisizione è proposta dal Prestatore su opzione. Il Titolare attiva gli Strumenti di pagamento di sua scelta dal  proprio Spazio personale.

«Operazione di pagamento»: indica un bonifico periodico o singolo, ordinato dal Titolare o da qualsiasi mandatario  autorizzato a tal fine, a carico del Conto di pagamento.

«Ordine di pagamento»: indica l’istruzione data dal Titolare al Prestatore nel rispetto della procedura prevista nel Contratto Quadro al fine di eseguire un’Operazione di pagamento.

«Pagina di pagamento»: Indica la pagina resa sicura dal prestatore monetario del Prestatore.

«Interessato»: indica il Titolare persona fisica o qualsiasi persona fisica legata al Titolare (segnatamente un mandatario sociale, un beneficiario effettivo, una Persona autorizzata), i cui Dati personali sono trattati nell’ambito dell'esecuzione del presente Contratto Quadro.

 

«Persona autorizzata»: indica qualsiasi mandatario indicato dal Titolare per accedere al Conto di pagamento e utilizzare i Servizi di pagamento per suo conto.

«Piattaforma»: indica il soggetto giuridico, nominato agente di pagamento del Prestatore, le cui coordinate sono indicate nelle Condizioni Generali del Sito, che gestisce il Sito.  Essa prepara, assiste e consiglia i clienti futuri, in vista della conclusione del Contratto Quadro, tramite il suo Sito. Accompagna i Titolari nel corso del loro rapporto con il Prestatore nell’ambito del compimento delle loro Operazioni di pagamento. Raccoglie i documenti necessarie per l’apertura del Conto. La Piattaforma non raccoglie denaro fatta eccezione per le spese pattuite nelle Condizioni tariffarie.

«Prestatore»: indica MANGOPAY SA, emittente della Moneta Elettronica autorizzata in Lussemburgo dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier con i riferimenti n°3812, autorizzato ad esercitare la sua attività in tutti i paesi membri dell’Unione europea. Il Prestatore figura nell’elenco degli istituti di moneta elettronica consultabile all’indirizzo www.cssf.lu/surveillance/ep-eme/listes-officielles.

«Prestatore di servizi di pagamento terzo» o «PSP terzo»: indica qualsiasi istituto, diverso dal Prestatore, autorizzato in un paese membro dell’Unione europea o parte dello Spazio economico europeo, o in un paese terzo che impone obblighi equivalenti in materia di lotta al riciclaggio e finanziamento del terrorismo.

Servizio clienti della piattaforma: indica il servizio le cui coordinate sono indicate sul Sito, presso il quale il Titolare potrà ottenere le informazioni relative al Contratto Quadro.

 

«Servizi di pagamento»: indica i servizi di pagamento definiti ai punti 3 e 5 dell’allegato alla legge lussemburghese del 10 novembre 2009 relativa ai servizi di pagamento.

«Sito»: indica il sito internet gestito dalla Piattaforma che ha ad oggetto la vendita di beni o servizi a Utenti o la raccolta di denaro presso di essi, o la messa in contatto di Titolari e Utenti.

«Supporto durevole»: indica qualsiasi strumento che consente al Titolare di archiviare informazioni che gli sono inviate personalmente per poterci ritornare in un secondo tempo a seconda delle finalità per le quali le informazioni sono inviate e che permette la riproduzione identica delle informazioni archiviate. Si presenta solitamente sotto forma di un file PDF.  

«Titolare»: indica qualsiasi persona giuridica o fisica che agisce per proprio conto e a nome della quale è aperto un Conto di pagamento per utilizzare i Servizi di pagamento.

«Utente»: indica qualsiasi persona fisica o giuridica che ha trasferito denaro a un Titolare attraverso il Sito utilizzando la propria Carta o altro Strumento di pagamento accettato dal Prestatore per trasferire denaro.

2.         Oggetto

Il  Contratto Quadro ha ad oggetto la definizione delle condizioni alle quali il Prestatore presta al Titolare Servizi di pagamento a fronte di un corrispettivo definito all'articolo ‎11 della presente scrittura.

I predetti Servizi di pagamento includono:

-        l’apertura e la gestione del Conto di pagamento,

-        a favore del Conto di pagamento: iscrizione del denaro trasferito con Carte o altri Strumenti di pagamento accettati dal Prestatore; il ricevimento di bonifici.

-        a carico del Conto di pagamento: l’esecuzione delle Operazioni di bonifico singolo o ricorrente, il prelevamento delle spese dovute in applicazione della presente scrittura, lo storno dei trasferimenti di denaro con Carte (o con altri strumenti di pagamento).

Il Conto non sarà oggetto di alcuno scoperto, prestito, credito o sconto. Il Prestatore non offre servizi di cambio.

Il Prestatore ha incaricato la Piattaforma di assistere la conclusione della presente scrittura con ciascun Titolare e di accompagnarli nel corso dei rapporti con il Prestatore.

3.         Sottoscrizione dei servizi

3.1. Modalità  di sottoscrizione

Il Contratto Quadro è concluso a distanza, secondo le modalità previste dalla Piattaforma alle Condizioni Generali del Sito. Per poter concludere il Contratto Quadro online, il richiedente deve obbligatoriamente disporre di attrezzature (materiali e software), di cui è il solo responsabile.

Come regola generale, l'accettazione del Contratto Quadro avviene a distanza tramite il Sito e si perfeziona con una firma elettronica. Il richiedente ha la facoltà di chiedere la firma manoscritta del Contratto. A tal fine, deve stampare il presente Contratto, firmarlo e restituirlo elettronicamente o per posta al Servizio clienti della Piattaforma le cui coordinate sono indicate nelle Condizioni Generali del Sito.

In caso di firma manoscritta, la data di conclusione del Contratto Quadro è ritenuta coincidere con la data indicata su di esso e, in mancanza di data, sarà considerata la data di ricevimento del Contratto Quadro da parte della Piattaforma.

La firma elettronica del Contratto Quadro è apposta mediante il Sito. La data di conclusione del Contratto Quadro corrisponde alla data in cui il richiedente perfeziona il processo di firma elettronica indicato sul Sito.

Il Contratto Quadro concluso tra le Parti elettronicamente ha lo stesso valore probatorio di un Contratto Quadro su supporto cartaceo.

 

3.2. Documenti contrattuali

Il Contratto Quadro è costituito:

- dalle presenti Condizioni Generali di Utilizzo dei Servizi di Pagamento,

- dal Modulo di sottoscrizione disponibile sul Sito,

- dalle Condizioni tariffarie comunicate dalla Piattaforma.

Le presenti Condizioni Generali di Utilizzo dei Servizi di pagamento e le Condizioni tariffarie sono messe a disposizione del Titolare sul Sito e sono scaricabili su Supporto durevole. In qualsiasi momento del rapporto contrattuale, il Titolare può, se ne fa richiesta, ricevere i predetti documenti su supporto cartaceo.

Il Prestatore conserva l'accesso ai documenti contrattuali per cinque (5) anni a decorrere dalla fine del rapporto contrattuale. Il Prestatore cesserà di fornire il servizio alla scadenza del suindicato termine di cinque (5) anni.

Il Prestatore potrà assoggettare la conclusione della presente scrittura alla condizione che il Titolare consegni una attestazione e informazioni complementari al fine di convalidare il suo stato rispetto alle predette pattuizioni.

4.         Apertura del Conto

4.1. Condizioni necessarie e preliminari all’apertura del Conto

Qualsiasi persona fisica che abbia compiuto diciotto (18) anni in possesso della capacità giuridica e qualsiasi persona giuridica, residente e/o iscritta in uno Stato membro dell’Unione europea o in uno Stato parte dell'accordo relativo allo Spazio economico europeo o in un paese terzo che impone obblighi equivalenti in materia di lotta al riciclaggio e finanziamento del terrorismo, può presentare una richiesta di apertura del Conto purché la persona fisica sia indicata nel Sito come consumatore o professionista. La persona giuridica può essere indicata soltanto come professionista.

 

Il Titolare dichiara al momento della presentazione della richiesta di iscrizione alla Piattaforma e per tutta la durata del Contratto Quadro:

-        di avere compiuto 18 (diciotto) anni e di possedere la capacità giuridica o di essere regolarmente costituito sotto forma di società,

-        di agire in nome proprio;

-       che tutte le informazioni fornite all’atto dell’iscrizione sono vere, esatte e aggiornate.

 

4.2. Procedura di iscrizione e di apertura di un Conto

4.2.1.          Informazioni e documenti giustificativi

 

I clienti futuri dovranno inviare alla Piattaforma le informazioni e i documenti elencati in prosieguo, mediante il Modulo di sottoscrizione, qualora siffatte informazioni e documenti non fossero già in possesso della Piattaforma.

 

Il cliente futuro si impegna a trasmettere le informazioni e i documenti corrispondenti alla sua qualità, o di professionista o di consumatore.

 

Per il Titolare, persona fisica consumatore:

o   cognome, nome, indirizzo email, data e luogo di nascita, nazionalità e paese di residenza.

o   la copia di un documento ufficiale di identità in corso di validità del Titolare (es: carta d’identità, patente di guida, e per i cittadini di paesi terzi all’Unione europea un passaporto).

 

Per il Titolare professionista:

 

-        per le persona fisiche:

o   cognome, nome, indirizzo email, data di nascita e nazionalità e paese di residenza.

o   l’originale o la copia di un estratto del registro ufficiale risalente a meno di tre mesi prima da cui risulti l’iscrizione come commerciante o nel repertorio nazionale dei mestieri o in qualunque altro organismo professionale da cui dipenda il Titolare.

o   la copia di un documento ufficiale di identità in corso di validità del Titolare (es: carta d’identità, patente di guida, e per i cittadini di paesi terzi all’Unione europea un passaporto).

 

-        per le persona giuridiche:

o   denominazione sociale, forma giuridica, capitale, indirizzo della sede legale, descrizione dell’attività, identità dei soci e dei dirigenti sociali, nonché l’elenco dei beneficiari effettivi come definiti dalla normativa,

o   una visura camerale o un documento equivalente risalente a non più di tre mesi prima da cui risulti l’iscrizione al RCS di uno Stato membro dell’Unione europea o di uno Stato parte dell'accordo relativo allo Spazio economico europeo o di un paese terzo che impone obblighi equivalenti in materia di lotta al riciclaggio e finanziamento del terrorismo e lo statuto. Dal documento in questione deve risultare la denominazione sociale, la forma giuridica, l’indirizzo della sede legale e l’identità dei soci e dei dirigenti sociali indicati ai commi 1° e 2° dell’articolo R.123-54 del Codice di commercio o dei loro equivalenti nel diritto straniero.

o   la copia dello statuto e delle eventuali delibere sociali di nomina del rappresentante legale certificata conforme;

o   la copia della carta d’identità o del passaporto del rappresentante legale e, se del caso, del o dei beneficiario/i effettivo/i.

o   La dichiarazione dei beneficiari effettivi della persona giuridica che detengano più del 25%, qualora il cliente futuro non abbia dichiarato i suoi beneficiari effettivi nel registro nazionale, o se non è soggetto a siffatto obbligo.

Al Titolare potrà altresì essere chiesto di comunicare un estratto di identità bancaria di un conto aperto a suo nome presso una persona indicata ai commi da 1° a 6° bis dell’articolo L.561-2 del Codice monetario e finanziario con sede in uno Stato membro dell’Unione europea o in uno Stato parte dell'accordo relativo allo Spazio economico europeo o in un paese terzo che impone obblighi equivalenti in materia di lotta al riciclaggio e finanziamento del terrorismo.

Si prevede espressamente che il Prestatore si riserva la facoltà di chiedere prima di qualsivoglia iscrizione e in qualsiasi momento del Contratto Quadro, documenti complementari riguardanti il Titolare, il beneficiario effettivo o un’Operazione di pagamento specifica.

Il Titolare autorizza la Piattaforma a compiere sul proprio Conto di pagamento e sotto la sua completa responsabilità le Operazioni di pagamento («la Procura»).  La Procura decade automaticamente al decesso del Titolare. Può essere revocata in qualsiasi momento dal Titolare il quale ne informa il mandatario e il Prestatore con lettera raccomandata con avviso di ricevimento. Il recesso produce effetto alla data di ricezione del recesso da parte del Prestatore. Il Titolare resta vincolato alle Operazioni di pagamento iniziate per suo conto fino alla predetta data mediante il mandatario designato. Il Titolare libera espressamente il Prestatore dal segreto professionale relativo ai dati del Conto di pagamento rispetto al mandatario designato dalla Procura.

4.2.2.           Limitazione del Conto di pagamento

Su decisione del Prestatore, l’uso di un Conto di pagamento può essere limitato senza che il Prestatore debba darne giustificazione al Titolare interessato. Il funzionamento del Conto di pagamento sarà segnatamente limitato quando il Titolare non ha trasmesso tutte le informazioni e i documenti richiesti dal Prestatore, come suindicato. Siffatti limiti sono indicati al Titolare dalla Piattaforma.

4.2.3.          Perfezionamento dell’iscrizione

Dopo aver concluso il Contratto Quadro, il Titolare dovrà fornire tutte le informazioni e i documenti giustificativi richiesti dalla Piattaforma. Accettando i termini del Contratto Quadro, il Titolare accetta che la Piattaforma trasmetta al Prestatore la sua richiesta di iscrizione in qualità di Titolare e tutti i documenti giustificativi da esso ricevuti.

Il Prestatore è il solo a poter accettare l’iscrizione di un cliente futuro in qualità di Titolare di un Conto di pagamento a suo nome. L’accettazione sarà comunicata al Titolare dalla Piattaforma con qualsiasi mezzo secondo le modalità indicate nel Sito.

Il Prestatore potrà, senza motivazione né diritto a indennizzo a favore del Titolare, rigettare una richiesta di apertura di un Conto. Il rifiuto sarà comunicato al Titolare dalla Piattaforma con qualsiasi mezzo secondo le modalità indicate nel Sito.

 

5.         Funzionamento del Conto di pagamento

Le somme accreditate sul Conto di pagamento risultano dal denaro trasferito con Carta (o altri Strumenti di pagamento accettati dal Prestatore), o dal ricevimento del bonifico. Le somme addebitate sul Conto di pagamento risultano: dall’esecuzione dell'Ordine di pagamento verso un conto aperto nei libri contabili di un Prestatore di servizi di pagamento terzo, dal prelevamento da parte del Prestatore delle spese dovute dal Titolare a titolo del contratto Quadro o dallo storno di un’operazione con Carta (o con altro Strumento di pagamento).

5.1. Acquisizione di ordini di pagamento con Carte sul conto di pagamento

L’approvvigionamento del Conto di pagamento può essere fatto con Carta (o con altro Strumento di pagamento), in una o più riprese. Quando l’Utente intende effettuare siffatta operazione, deve identificarsi sul Sito indicando il proprio User (indirizzo email valido) e la sua password o collegandosi tramite il proprio profilo Facebook. L’ordine di trasferimento di denaro è inserito in un’apposita Pagina di pagamento. Per i pagamenti, potrà essere chiesto all’Utente di inserire un codice ad uso unico inviato sul suo telefono cellulare verso l’istituto emittente della Carta. Se del caso, il Prestatore, a sua discrezione, può rifiutare i pagamenti senza che siffatta decisione possa dar luogo a indennizzi. L’operazione di trasferimento di denaro è eseguita dall’istituto emittente della Carta. Eventuali contestazioni di un trasferimento devono essere presentate al suindicato istituto. Il Prestatore non è autorizzato ad annullare il trasferimento.

Il Titolare è informato del fatto che l'accettazione di un ordine di pagamento con Carta da parte del Prestatore non garantisce il ricevimento del denaro corrispondente da parte del Titolare sul proprio Conto. L’iscrizione del denaro sul Conto di pagamento del Titolare è subordinata al ricevimento effettivo da parte del Prestatore del denaro raccolto meno le spese pattuite nelle Condizioni tariffarie.

In caso di mancato ricevimento del denaro per motivi tecnici, il Prestatore compierà ogni ragionevole sforzo per regolarizzare l’operazione. In caso di mancato ricevimento del denaro per qualsiasi altro motivo, il Prestatore informerà senza ritardo il Titolare dell’impossibilità di accreditare sul suo Conto la somma attesa, affinché possa mettersi in contatto con l’Utente.

Se il trasferimento del denaro iscritto sul Conto del Titolare è annullato dall’emittente della Carta in forza di una contestazione dell’Utente, il Titolare accetta che il Prestatore possa stornare le operazioni di trasferimento di denaro con Carta addebitando sul Conto di pagamento la somma corrispondente.  Il Titolare riconosce che siffatta contestazione può essere segnatamente portata all'attenzione dell’emittente della Carta fino alla scadenza di un termine massimo di tredici (13) mesi dalla data di addebito del conto cui è associata la Carta. Il Prestatore potrà, in mancanza di copertura sufficiente sul Conto per procedere allo storno, sospendere o annullare l’Operazione di pagamento iniziata dal Titolare o da un mandatario, o se del caso, surrogarsi nei diritti del Titolare e procedere al recupero delle somme dovute dall’Utente con qualsiasi mezzo.

5.2. Ricevimento del bonifico sul Conto di pagamento

Il Titolare incarica il Prestatore di ricevere sul proprio Conto di pagamento operazioni di bonifico SEPA in euro provenienti da un conto corrente o di pagamento aperto nei libri contabili di un PSP terzo.

 

Il denaro è accreditato sul suo Conto di pagamento dal Prestatore senza ritardo dopo che è stato effettivamente ricevuto dal Prestatore.  

 

Dopo l’iscrizione del denaro sul Conto di pagamento del Titolare, il Prestatore gli mette a disposizione un riepilogo dell’operazione di bonifico ricevuto, che include le informazioni seguenti: il riferimento dell’operazione di pagamento, un riferimento che permetta di identificare il pagatore, l’importo dell’operazione, la data valuta dell'accredito.

 

5.3. Esecuzione di un’Operazione di bonifico a carico del Conto di pagamento

Il Titolare può trasmettere Ordini di bonifici SEPA o internazionali verso il conto di un Beneficiario tenuto da un PSP terzo.

 

Se il Titolare desidera effettuare un’Operazione di bonifico, procede alla sua identificazione sul suo Spazio personale indicando i suoi Dati di identificazione e, se del caso, seguendo la procedura di Autenticazione forte che gli è stata indicata. Indica sulla Pagina di pagamento: l’importo dell’Operazione di pagamento, la valuta, il Conto di pagamento da addebitare, la data di esecuzione dell’Ordine e ogni altra informazione richiesta. In mancanza di indicazione della data, l’Ordine di bonifico si considera immediato. Il Titolare dovrà altresì seguire la procedura di Autenticazione (o a seconda del caso di Autenticazione forte) indicata dal Prestatore.

 

Il Titolare può in qualsiasi momento trasmettere una richiesta di esecuzione di un Ordine di bonifico verso un Beneficiario da esso indicato che dispone di un conto corrente o di pagamento presso un Prestatore di servizi di pagamento terzo. Il Titolare dovrà indicare la causale associata a ciascun bonifico e rispettare la procedura di Autenticazione (o di Autenticazione forte a seconda del caso) indicata dal Prestatore.

 

Il Titolare presta il suo consenso irrevocabile all’Ordine di pagamento cliccando sul riquadro «convalida» («Data di ricevimento»). Il ricevimento dell'Ordine di pagamento è confermato sullo Spazio personale del Titolare. Il Titolare non può ritirare un Ordine dopo la data in cui è ritenuto irrevocabile, ossia a decorrere dalla Data di ricevimento.

 

Prima di trasmettere un Ordine di bonifico, il Titolare (o la Piattaforma che agisce per suo conto) dovrà assicurarsi di disporre di un importo disponibile sufficiente a credito sul proprio Conto per coprire l’importo dell’Operazione di pagamento e le relative spese pattuite nelle Condizioni tariffarie. Se del caso, dovrà approvvigionare il Conto prima che l’Ordine possa essere validamente trasmesso al Prestatore per l’esecuzione.

 

Si conviene espressamente che gli Ordini di pagamento saranno eseguiti entro la fine del Giorno Lavorativo successivo alla Data di ricevimento dell’Ordine da parte del Prestatore (e entro la data di esecuzione convenuta per i bonifici a termine o permanenti). Gli ordini di pagamento ricevuti dopo le ore 16 dal Prestatore sono ritenuti ricevuti il Giorno Lavorativo successivo. Se la Data di ricevimento non cade in un Giorno Lavorativo, l’Ordine di pagamento è ritenuto ricevuto il Giorno Lavorativo successivo.

 

Per ciascuna Operazione di bonifico, il Titolare può chiedere al Prestatore la fornitura su Supporto durevole di informazioni relative al termine di esecuzione massimo dell’operazione in questione, alle spese che deve pagare e, se del caso, al dettaglio delle spese.

 

Il Prestatore può decidere di rifiutarsi di eseguire un Ordine di bonifico incompleto o errato. Il Titolare dovrà riemettere l’Ordine per renderlo conforme. Il Prestatore potrà, inoltre, bloccare un Ordine di bonifico in caso di serio sospetto di uso fraudolento del Conto, di uso non autorizzato del Conto, di violazione della sicurezza del Conto, in caso di misura di congelamento dei crediti da parte di un’autorità amministrativa o per qualsiasi altro motivo.

 

In caso di rifiuto di esecuzione di un Ordine di bonifico o di blocco di un Ordine di bonifico, il Prestatore ne informerà il Titolare con ogni mezzo. Il Prestatore indicherà se possibile al Titolare i motivi del rifiuto o del blocco, a meno di un divieto in virtù di una disposizione pertinente di diritto nazionale o di diritto dell’Unione europea.

 

5.4. Rimborso

Il Titolare può trasmettere in qualsiasi momento un’istruzione volta ad annullare un trasferimento di denaro per rimborsare un Utente. Il Titolare procede a identificarsi sul Sito indicando identificativo e password. Nel suo Spazio personale indica l’importo del rimborso, la valuta, l’Utente da rimborsare e ogni altra informazione richiesta.

L’operazione di rimborso è compiuta dal Prestatore accreditando la Carta utilizzata dall’Utente o con bonifico seguendo le modalità di pagamento di origine, nel limite del saldo disponibile del Conto e delle regole di ciascuna rete e delle regole SEPA nei cinque (5) Giorni Lavorativi successivi al ricevimento da parte del Prestatore della richiesta di rimborso.

5.5. Disposizioni specifiche per i servizi di disposizione degli ordini di pagamento e di informazione sui conti forniti da un PSP terzo

Quando il consenso a un Ordine di bonifico è prestato mediante un PSP terzo che presta un servizio di disposizione degli ordini di pagamento, la forma del consenso è pattuita tra il Titolare e il PSP in questione alle condizioni convenute tra di loro. Il Prestatore non è parte contraente di siffatte condizioni e non può in nessun caso essere ritenuto responsabile nel caso di controversie legate alla prestazione di siffatto servizio di disposizione da parte del PSP terzo in virtù delle predette condizioni.

 

 

Il Titolare non può revocare l’ordine di pagamento dopo aver prestato il consenso all’inizio dell’operazione di pagamento da parte del PSP terzo che presta il servizio di disposizione degli ordini di pagamento.

 

Se l’operazione di pagamento non autorizzata, non eseguita o erroneamente eseguita è iniziata tramite un PSP terzo che presta un servizio di disposizione degli ordini di pagamento, il Prestatore rimborsa immediatamente, e in ogni caso entro la fine del primo Giorno Lavorativo successivo, al Titolare l’importo dell’operazione non autorizzata, non eseguita o eseguita erroneamente e, se del caso, riporta il Conto addebitato allo stato in cui si troverebbe se l’operazione di pagamento non autorizzata o erroneamente eseguita non avesse avuto luogo. La data valuta alla quale il conto di pagamento del Titolare è accreditato non è successiva alla data in cui era stato addebitato.

6.         Reporting

Il Titolare dispone nel suo Spazio personale di uno stato delle operazioni di pagamento realizzate sul Conto di pagamento. È invitato a esaminare con attenzione l’elenco delle predette operazioni. Su espressa richiesta, le distinte delle operazioni potranno anche essere messe a disposizione del Titolare professionista secondo una diversa periodicità.

Si precisa che per ciascuna Operazione di bonifico eseguita dal Prestatore, il Titolare disporrà delle seguenti informazioni: il riferimento dell’Operazione, l’identificazione del Beneficiario, l’importo dell’Operazione, la data di ricevimento dell’Ordine e, se del caso, le spese relative all’esecuzione dell’Operazione.

 

 

7.         Accesso al Conto di pagamento e riservatezza dei Dati di sicurezza personalizzati

Il Conto di pagamento è accessibile online nello Spazio personale, mediante i Dati di identificazione e nel rispetto della procedura di Autenticazione richiesta (o di Autenticazione forte a seconda del caso).

 

Il Titolare dovrà indicare i Dati di identificazione per Persona autorizzata. Ciascuna Persona autorizzata accetta di non utilizzare il nome o i Dati di identificazione di un’altra persona. Il Titolare è il solo responsabile dell’uso del proprio identificativo.

Ciascuna Persona autorizzata è interamente responsabile del mantenimento della riservatezza dei propri Dati di identificazione, così come di ogni altro Dato di sicurezza personalizzato eventualmente attribuito dal Prestatore o dalla Piattaforma. Il Titolare deve adottare tutte le misure ragionevoli per proteggere la riservatezza e la sicurezza dei suoi Dati di sicurezza personalizzati. Si impegna altresì a sensibilizzare le Persone autorizzate riguardo la riservatezza e la sicurezza dei loro Dati di sicurezza personalizzati.  

 

Il Titolare (e ciascuna Persona autorizzata) accetta di non comunicare a terzi i suoi Dati di sicurezza personalizzati. In via di eccezione, il Titolare può comunicarli a PSP terzi autorizzati in uno Stato membro dell’Unione europea o in uno Stato parte dello Spazio economico europeo per i servizi di informazione sui conti e di disposizione di operazioni di pagamento (come definiti all'articolo 4 della direttiva europea 2015/2366, detta «DSP2»). Il Titolare dovrà assicurarsi che il predetto PSP terzo sia autorizzato per i suindicati servizi e che inserisca i suoi Dati di sicurezza personalizzati in un ambiente sicuro.

 

8.         Opposizione ai Dati di sicurezza personalizzati

Il Titolare deve informare la Piattaforma della perdita o del furto dei suoi Dati di sicurezza personalizzati, della sottrazione o di qualsiasi uso non autorizzato del suo Spazio personale o dei suoi dati ad esso relativi da quando ne ha conoscenza per chiederne il blocco. Siffatta dichiarazione deve essere effettuata:

-        chiamando telefonicamente il Servizio clienti della piattaforma al numero indicato nelle Condizioni Generali del Sito; o

-        direttamente con messaggio elettronico mediante il modulo di contatto accessibile sul Sito.

 

Il Prestatore, tramite la Piattaforma, eseguirà immediatamente la richiesta di opposizione. La richiesta sarà registrata e datata. Un numero di opposizione con data sarà comunicato al Titolare. Una conferma scritta dell’opposizione sarà inviata dalla Piattaforma al Titolare interessato con messaggio elettronico. Il Prestatore prende in carico il fascicolo dal punto di vista amministrativo e ne conserva tutte le tracce per 18 (diciotto) mesi. Su richiesta scritta del Titolare e prima della scadenza del predetto termine, il Prestatore comunicherà una copia dell’opposizione.

 

Le richieste di opposizione devono essere confermate senza ritardo dal Titolare interessato, con lettera firmata da quest’ultimo, consegnata o spedita con lettera raccomandata, o email, al Prestatore all’indirizzo postale indicato in epigrafe alla presente scrittura o all’indirizzo eventualmente indicato nelle Condizioni Generali del Sito.

 

Il Prestatore non risponde delle conseguenze di un’opposizione inviata con fax o email, non proveniente dal Titolare.

 

Una domanda di opposizione è ritenuta presentata nel giorno e nell’ora di ricevimento effettivo da parte della Piattaforma. In caso di furto dei Dati di sicurezza personalizzati o di uso fraudolento dello Spazio personale, il Prestatore è autorizzato a chiedere tramite la Piattaforma una ricevuta o una copia del deposito del reclamo al Titolare che si impegna a rispondervi il prima possibile.

 

9.         Blocco del Conto di pagamento e rifiuto di accesso al Conto di pagamento

Il Prestatore si riserva il diritto di bloccare il Conto di pagamento, per ragioni oggettivamente motivate relative alla sicurezza del Conto di pagamento, se sospetta un uso non autorizzato o fraudolento del Conto di pagamento o qualora vi sia il rischio sensibilmente maggiore che il Titolare non sia in grado di adempiere il suo obbligo di pagamento delle spese dovute in virtù del presente Contratto Quadro.

 

Il Titolare è informato che il Prestatore può rifiutare l’accesso al Conto di pagamento a un PSP terzo che presta i servizi di disposizione degli ordini di pagamento o di informazione sui conti, per ragioni oggettivamente motivate o documentate legate a un accesso non autorizzato o fraudolento al conto di pagamento da parte di siffatto prestatore, ivi compreso l’inizio non autorizzato o fraudolento di un’operazione di pagamento.

 

In tal caso, il Titolare sarà informato nel suo Spazio personale del blocco o del rifiuto di accesso al Conto di pagamento, e delle ragioni del blocco o del rifiuto. Siffatte informazioni gli saranno comunicate, se possibile, prima che il Conto di pagamento sia bloccato o che l’accesso sia rifiutato e al più tardi immediatamente prima del blocco o del rifiuto, a meno che tali informazioni non possano essere comunicate per ragioni di sicurezza oggettivamente motivate o la comunicazione sia vietata in virtù di un’altra disposizione di diritto dell’Unione europea o di diritto nazionale applicabile.

Il Prestatore sblocca il Conto o ripristina l'accesso ad esso quando le ragioni che ne hanno giustificato il blocco o il rifiuto di accesso sono cessate. Il Titolare potrà chiedere in qualsiasi momento lo sblocco del Conto rivolgendosi al Servizio clienti della Piattaforma le cui coordinate sono indicate nelle Condizioni Generali del Sito. Al Titolare potrà essere chiesto di definire nuovi Dati di identificazione.

 

 

10.  Contestazione di un’Operazione

10.1.                Disposizioni comuni a tutti i Titolari

Per qualsiasi reclamo relativo alle Operazioni di pagamento eseguite dal Prestatore nell’ambito della presente scrittura, il Titolare è invitato a rivolgersi al Servizio clienti della Piattaforma o all’indirizzo indicato a tal fine nelle Condizioni Generali del Sito.

 

Se un Ordine eseguito dal Prestatore contiene errori ad esso imputabili, la contestazione è trasmessa in tempi brevi al Prestatore, l’Ordine è annullato e il Conto è riportato alla situazione in cui si trovava prima del ricevimento dell’Ordine di pagamento. Successivamente, l’Ordine è ripresentato corretto.

 

In caso di contestazione non giustificata di un’Operazione potranno essere applicate le spese indicate nelle Condizioni tariffarie.

10.2.                Disposizioni applicabili al Titolare professionista

Il Titolare professionista che intende contestare un’Operazione di bonifico non autorizzata da lui o erroneamente eseguita deve contattare telefonicamente il Servizio clienti della Piattaforma senza ritardo dopo essere venuto a conoscenza dell’anomalia e entro otto (8) settimane successive all’iscrizione in conto dell’operazione, e la Piattaforma provvederà a trasmettere la contestazione al Prestatore senza ritardo. Salvo che abbia buone ragioni di sospettare una frode del Titolare, il Prestatore rimborsa al Titolare l’importo dell’Operazione immediatamente dopo avere ricevuto la richiesta di contestazione, e in ogni caso non oltre la fine del primo Giorno Feriale successivo. Il Prestatore riporta il Conto nello stato in cui si sarebbe trovato se l’Operazione di pagamento non autorizzata non avesse avuto luogo.

 

In caso di perdita o di furto dei Dati di sicurezza personalizzati, le Operazioni non autorizzate effettuate prima della comunicazione dell’opposizione sono a carico del Titolare. Le Operazioni compiute dopo l’opposizione sono a carico del Prestatore salvo in caso di frode del Titolare.

 

10.3.                Disposizioni applicabili al Titolare consumatore

Il Titolare consumatore che intende contestare un’Operazione di bonifico non autorizzata da lui o erroneamente eseguita deve contattare telefonicamente il Servizio clienti della Piattaforma senza ritardo dopo essere venuto a conoscenza dell’anomalia e entro tredici (13) mesi dalla data di addebito, e la Piattaforma provvederà a trasmettere la contestazione al Prestatore senza ritardo. Salvo che abbia buone ragioni di sospettare una frode del Titolare, il Prestatore rimborsa al Titolare l’importo dell’Operazione immediatamente dopo avere ricevuto la richiesta di contestazione, e in ogni caso non oltre la fine del primo Giorno Feriale successivo. Il Prestatore riporta il Conto nello stato in cui si sarebbe trovato se l’Operazione di pagamento non autorizzata non avesse avuto luogo.

 

In caso di contestazione, l’onere della prova che l’Operazione è stata autenticata, debitamente registrata e contabilizzata, e che non è stata oggetto di un guasto tecnico o quant’altro ricade sul Prestatore.

 

In caso di operazione di pagamento non autorizzata successiva alla perdita o al furto dei Dati di sicurezza personalizzati, il Titolare sopporta, prima della comunicazione dell’opposizione, le perdite legate all’uso dei Dati di sicurezza personalizzati, entro un massimale di cinquanta (50) euro. Le Operazioni compiute dopo l’opposizione sono a carico del Prestatore salvo in caso di frode del Titolare. Tuttavia, la responsabilità del Titolare non è chiamata in causa in caso:

-        Di Operazione di pagamento non autorizzata effettuata senza uso dei Dati di sicurezza personalizzati;

-        Di perdita o di furto dei Dati di sicurezza personalizzati che non possono essere individuati dal Titolare prima del pagamento;

-        Di perdita dovuta ad azioni o omissioni di un dipendente, di un agente o di una filiale di un PSP o di un’organizzazione verso la quale le sue attività sono state esternalizzate.

 

La responsabilità del Titolare non è chiamata in causa neppure:

-        se l’Operazione di pagamento non autorizzata è stata effettuata sottraendo, all’insaputa del Titolare, i Dati di sicurezza personalizzati;

-        in caso di contraffazione dei Dati di sicurezza personalizzati se, al momento dell’Operazione di pagamento non autorizzata, il Titolare era in possesso dei Dati in questione.

 

Il Titolare sopporta tutte le perdite causate dalle Operazioni non autorizzate se esse sono causate da azioni fraudolente ad esso imputabili o se non adempie intenzionalmente per colpa grave gli obblighi di mantenere la sicurezza dei suoi Dati di sicurezza personalizzati e di comunicare l’opposizione in caso di perdita, furto o sottrazione dei Dati.

 

Salvo in caso di azione fraudolenta ad esso imputabile, il Titolare non sopporta le conseguenze finanziarie se l’Operazione non autorizzata è stata compiuta senza che il Prestatore richiedesse un’Autenticazione forte del Titolare, qualora la normativa preveda che essa sia obbligatoria.

 

11.  Condizioni finanziarie

I servizi offerti nell’ambito della presente scrittura sono fatturati dalla Piattaforma per conto del Prestatore ai sensi delle Condizioni tariffarie.

 

Le commissioni dovute dal Titolare sono automaticamente prelevate sul Conto di pagamento dal Prestatore. Il Titolare autorizza il Prestatore a compensare in qualsiasi momento, anche dopo la chiusura del Conto, eventuali crediti certi, liquidi ed esigibili che restino dovuti, a qualsiasi titolo. Potrà compensare la copertura del Conto di pagamento con eventuali importi dovuti, esigibili e non pagati dal Titolare al Prestatore.

 

In caso di ritardo di pagamento delle spese dovute ed esigibili da parte del Titolare al Prestatore, il Titolare sarà debitore degli interessi di mora maturati dalla data di esigibilità fino al pagamento effettivo. Il tasso d’interesse applicabile sarà calcolato sulla base di due volte il tasso d’interesse legale annuale pubblicato semestralmente per le imprese. L’importo degli interessi di mora dovuto sarà pari al prodotto dell’importo della somma non pagata per il tasso legale annuale predetto e il numero di giorni di ritardo su 365.

 

12.  Durata e recesso   

Il Contratto Quadro è concluso per una durata indeterminata. Entra in vigore a decorrere dalla sua accettazione da parte del Titolare.

Quest’ultimo può in qualsiasi momento, osservando un preavviso di trenta (30) giorni di calendario, recedere dal Contratto Quadro. Il Prestatore può in qualsiasi momento recedere dal Contratto Quadro, osservando un preavviso di due (2) mesi fornito su Supporto durevole. In tal caso, le spese regolarmente imputate a titolo dei Servizi di pagamento saranno dovute dal Titolare proporzionalmente al Periodo terminato alla data del recesso.

Trascorsi sei (6) mesi, il Contratto Quadro può essere risolto senza spese. Negli altri casi, le spese di recesso possono eventualmente applicarsi, ai sensi delle Condizioni tariffarie.

Ciascuna Parte deve, a tal fine, inviare la propria comunicazione di recesso dalla presente scrittura all’altra Parte, con lettera raccomandata con avviso di ricevimento, all’indirizzo postale e email indicato nelle Condizioni Generali del Sito.

Pertanto, tutto il Contratto Quadro è risolto e il Conto di pagamento è chiuso. Il credito del Conto sarà trasferito entro tredici (13) mesi sul Conto corrente del Titolare previa deduzione delle spese dovute e pagabili al Prestatore. Se il credito del Conto di pagamento eccede il massimale indicato nelle Condizioni tariffarie, l’importo che eccede il massimale sarà inviato mediante bonifico nei trenta (30) giorni successivi alla data di effetto del recesso sul conto corrente del Titolare previa deduzione delle spese dovute e pagabili al Prestatore. Il Prestatore è liberato da qualsiasi obbligo da quando conferma al Titolare il bonifico sul conto corrente indicato.

In caso di inadempimenti gravi, frode o mancato pagamento da parte del Titolare, il Prestatore si riserva il diritto di sospendere o risolvere la presente scrittura inviando un’email accompagnata da una lettera raccomandata con avviso di ricevimento senza causa né preavviso.

Il Contratto Quadro è risolto di diritto in caso di circostanze nuove che pregiudicano la capacità di una Parte di impegnarsi a titolo della presente scrittura.

 

13.  Modifica del Contratto

Il Prestatore si riserva il diritto, in qualsiasi momento, di modificare il Contratto Quadro. Le proposte di modifica del Contratto Quadro sono inviate al Titolare tramite la Piattaforma

Il Titolare può rifiutare le modifiche proposte e deve comunicare il proprio rifiuto al Servizio clienti della Piattaforma con lettera raccomandata con avviso di ricevimento due (2) mesi prima della data di entrata in vigore delle modifiche proposte (fa fede il timbro postale) all’indirizzo indicato nelle Condizioni Generali del Sito.

Se il Titolare non comunica il proprio rifiuto prima della data di entrata in vigore indicata, sarà ritenuto avere accettato le modifiche proposte. I rapporti tra le Parti dopo la data di entrata in vigore saranno pertanto regolati dalla nuova versione del Contratto Quadro.

In caso di rifiuto del Titolare, siffatto rifiuto comporterà, senza spese, la risoluzione del Contratto Quadro, nonché il trasferimento del saldo del Conto di pagamento nel termine di tredici (13) mesi dalla data di effetto del recesso al fine di coprire ogni contestazione futura.

Le disposizioni legislative o regolamentari che rendano necessaria la modifica di tutto o parte del Contratto Quadro saranno applicabili a partire dalla loro entrata in vigore, senza preavviso. Il Titolare ne sarà tuttavia informato.

14.  Sicurezza

Il Prestatore si impegna a garantire le sue prestazioni nel rispetto delle leggi e dei regolamenti applicabili e delle regole d’arte. Segnatamente, il Prestatore si impegnerà per garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati dei Titolari, ai sensi della normativa il vigore.

Il Prestatore si riserva il diritto di sospendere temporaneamente l'accesso al Conto online per ragioni tecniche, di sicurezza o di manutenzione senza che siffatte operazioni facciano sorgere il diritto a indennizzi. Si impegna a limitare tale tipo di interruzioni allo stretto necessario.

Il Prestatore non risponde tuttavia nei confronti del Titolare per eventuali errori, omissioni, interruzioni o ritardi delle operazioni compiute tramite il Sito risultanti da un accesso non autorizzato ad esso. Il Prestatore non risponde neppure per furti, distruzioni o comunicazioni non autorizzate dei dati risultanti da un accesso non autorizzato al Sito. Inoltre, il Prestatore resta estraneo al legame giuridico esistente tra il Titolare e un Utente o tra il Titolare e il Sito. Il Prestatore non risponde per errori, inadempimenti o negligenza di un Utente e del Titolare l’uno nei confronti dell’altro, o del Sito e del Titolare l’uno nei confronti dell’altro.  

Se l’identificativo unico o qualsiasi altra informazione necessaria per l'esecuzione di un’Operazione di pagamento forniti dal Titolare sono errati, il Prestatore non risponde dell’errata esecuzione del predetto Servizio.

La Piattaforma è la sola responsabile della sicurezza e della riservatezza dei dati scambiati nell’ambito dell’uso del Sito ai sensi delle Condizioni Generali del Sito, mentre il Prestatore risponde della sicurezza e della riservatezza dei dati che scambia con il Titolare nell’ambito della presente scrittura per la creazione e la gestione del suo Conto e delle Operazioni di pagamento ad esso relative.

15.  Limitazione di responsabilità del Prestatore

Il Prestatore non interviene in alcun modo nei rapporti giuridici e commerciali e nelle eventuali controversie tra il Titolare e l’Utente o tra il Titolare e la Piattaforma o tra il Titolare e un Beneficiario. Il Prestatore non esercita alcun controllo sulla conformità, la sicurezza, la liceità, le caratteristiche e il carattere appropriato dei prodotti e dei servizi oggetto di un’Operazione di pagamento.

Ciascuna operazione compiuta dal Titolare fa sorgere un contratto direttamente perfezionato tra lui e un Utente cui il Prestatore è estraneo. Quest’ultimo non potrà pertanto essere ritenuto responsabile dell’inadempimento o dell’inesatto adempimento degli obblighi che ne derivino, né dei pregiudizi eventuali cagionati al Titolare.

Nonostante eventuali disposizioni contrarie del presente Contratto, la responsabilità del Prestatore nei confronti di un Titolare è limitata alla riparazione dei danni diretti come previsto dalla normativa.

16.  Obblighi del Titolare

Il Titolare garantisce che nessun elemento del suo Spazio personale viola i diritti di terzi né è contrario alla legge, all’ordine pubblico, al buon costume.

Si impegna a non:

(i)             Eseguire il Contratto Quadro in modo illegale o in condizioni suscettibili di pregiudicare, disattivare, sovraccaricare o alterare il sito;

(ii)            Usurpare l’identità di un’altra persona fisica o giuridica, falsificare o dissimulare la propria identità, età o creare un’identità falsa;

(iii)          Diffondere dati o informazioni personali relativi a un terzo, come indirizzi postali, numeri di telefono, indirizzi elettronici, numeri di carte di credito, ecc… In caso di inadempimento dei suoi obblighi, il Prestatore potrà adottare ogni misura idonea per far cessare le azioni interessate. Avrà altresì diritto di sospendere, eliminare e/o bloccare l'accesso del Titolare al suo Conto.

(iv)          Fatte salve le azioni legali promosse dai terzi, il Prestatore ha il diritto di esercitare a titolo personale ogni azione legale volta a chiedere la riparazione dei danni personalmente subiti a causa dell’inadempimento degli obblighi del Titolare in virtù del presente Contratto.

 

Se il Titolare rileva un inadempimento ai suindicati obblighi, è invitato a informarne il Prestatore contattandolo all’indirizzo: [email protected]

 

17.  Diritto di recesso  

17.1.                Disposizioni comuni a tutti i Titolari

Il Titolare che è stato contattato ai sensi degli articoli L.341-1 e seguenti del Codice monetario e finanziario dispone di un termine di 14 (quattordici) giorni di calendario finiti per esercitare il suo diritto di recesso, purché soddisfi se del caso le condizioni dell'articolo D341-1 dello stesso codice, senza motivazione né penali. Il predetto termine di recesso inizia a decorrere dal giorno della sua iscrizione come Titolare.

17.2.                Disposizioni applicabili al Titolare consumatore

Ai sensi dell'articolo L222-7 del Codice del consumo, il Titolare consumatore dispone di un diritto di recesso che può essere esercitato nel termine di 14 giorni (quattordici) senza motivazione né penali. Il termine di recesso inizia a decorrere o dal giorno della conclusione del Contratto Quadro, o dal ricevimento delle condizioni e delle informazioni contrattuali, se quest’ultima data è successiva a quella della conclusione del Contratto Quadro. Il Contratto Quadro non potrà essere eseguito prima della scadenza del termine di recesso se non con il consenso del Titolare consumatore. Il Titolare consumatore riconosce che l’uso dei Servizi di pagamento dopo la conclusione del Contratto Quadro equivale a una richiesta espressa da parte sua di iniziare l'esecuzione del Contratto Quadro prima della scadenza del suindicato termine. L’esercizio del diritto di recesso comporta la risoluzione del Contratto Quadro che, qualora ne sia iniziata l’esecuzione, assume la forma di una risoluzione e non pregiudica le prestazioni già compiute. In tal caso, il Titolare consumatore sarà tenuto soltanto al pagamento proporzionale dei Servizi effettivamente prestati.

17.3.                Esercizio del diritto di recesso

Il Titolare deve inviare la domanda di recesso nel termine indicato dal Servizio clienti della Piattaforma per telefono o per email e inviare una lettera di conferma all’indirizzo del Servizio clienti della Piattaforma. A tal fine, può utilizzare il modulo di recesso messo a sua disposizione dalla Piattaforma. Norme in materia di lotta al riciclaggio e al finanziamento del terrorismo

Il Prestatore è soggetto alla normativa lussemburghese in materia di lotta al riciclaggio e finanziamento del terrorismo.

In applicazione delle disposizioni di diritto lussemburghese, relative alla partecipazione degli organismi finanziari alla lotta contro il riciclaggio di capitali e il finanziamento delle attività terroristiche, il Prestatore è tenuto ad informarsi presso i Titolari per qualsiasi operazione o rapporto d’affari dell’origine, dell’oggetto e della destinazione dell’operazione o dell’apertura del Conto. Deve altresì eseguire tutte le pratiche necessarie per l’identificazione del Titolare e, se del caso, del beneficiario effettivo del Conto e/o delle Operazioni di pagamento ad esso legate.

Il Titolare riconosce che il Prestatore può porre fine o rinviare  in qualsiasi momento l’uso dei Dati di sicurezza personalizzati, l'accesso a un Conto o l’esecuzione di un’Operazione in mancanza di elementi sufficienti sul suo oggetto o natura. È informato del fatto che un’operazione compiuta nell’ambito della presente scrittura può essere oggetto dell'esercizio del diritto alla comunicazione dell’unità di informazione finanziaria nazionale.

Il Titolare può, ai sensi della normativa, accedere a tutte le informazioni così comunicate purché siffatto diritto di accesso  non metta in discussione la finalità di lotta contro il riciclaggio di capitali e il finanziamento del terrorismo quando tali dati sono relativi al richiedente.

Non può essere promossa nessuna azione legale e azione di responsabilità civile né può essere pronunciata nessuna sanzione professionale contro il Prestatore, i suoi dirigenti o preposti che hanno presentato in buona fede segnalazioni di atti sospetti all’autorità nazionale.

18.  Protezione dei Dati personali

Il Prestatore raccoglie e tratta i Dati personali nel rispetto della normativa in vigore applicabile alla protezione dei Dati.

 

Il Dati personali richiesti al momento della sottoscrizione sono necessari nell'ambito dei servizi prestati conformemente alla presente scrittura. Se i Dati personali obbligatori non sono forniti, al richiedente potrà essere rifiutato l'accesso ai servizi.

 

L’Interessato è informato del fatto che i Dati personali sono segnatamente raccolti per le seguenti finalità: la prestazione dei servizi forniti come descritti nella presente scrittura; la lotta al riciclaggio di capitali e al finanziamento del terrorismo; l’elaborazione delle richieste d’informazioni e dei reclami; la realizzazione di statistiche. Il trattamento è necessario, in particolare, per l’esecuzione del Contratto Quadro e per il rispetto degli obblighi legali cui sono tenuti i titolari del trattamento. Il Prestatore e la Piattaforma agiscono in qualità di titolari congiunti del trattamento.

 

I Dati personali non saranno trasmessi a terzi senza il consenso espresso degli Interessati. Tuttavia, l’Interessato è informato del fatto che i Dati personali sono trasmessi ai responsabili del trattamento del Prestatore, per le esigenze delle predette finalità. I responsabili del trattamento in questione agiranno esclusivamente su istruzioni del Prestatore e per loro conto.

L’Interessato può accedere all’elenco dei responsabili del trattamento inviando una richiesta al Servizio clienti della Piattaforma. Esso è informato che il Prestatore si assicura che i propri responsabili del trattamento adottino tutte le garanzie necessarie per salvaguardare la sicurezza e la riservatezza dei Dati personali. Nel caso si verifichi una violazione dei Dati (perdita, intrusione, distruzione…) che comporti rischi elevati per l’Interessato, quest’ultimo ne sarà informato.

 

Il Prestatore si riserva il diritto di divulgare Dati personali su richiesta di un’autorità legale per conformarsi a leggi o regolamenti in vigore, per proteggere o difendere i diritti del titolare del Conto o di un Interessato, se circostanze imperiose lo giustificano o per proteggere la sicurezza del titolare, dei Servizi o del pubblico.

 

I Dati personali trattati dal Prestatore nell’ambito dei servizi prestati ai sensi della presente scrittura sono conservati per il tempo strettamente necessario per conseguire le predette finalità. Salvo disposizione contraria di legge o regolamentare, i Dati personali non saranno conservati oltre la data di effetto della risoluzione del Contratto. Si precisa, segnatamente, che i Dati personali relativi all’identificazione sono conservati per cinque anni a decorrere dalla fine del rapporto contrattuale, in virtù della normativa applicabile in materia di lotta al riciclaggio di capitali e finanziamento del terrorismo.

 

Gli Interessati dispongono dei seguenti diritti sui loro Dati personali, secondo le condizioni previste dalla normativa: diritto di accesso, diritto di rettifica, diritto di opposizione, diritto di cancellazione, diritto alla limitazione del trattamento e diritto alla portabilità. L’Interessato può in qualsiasi momento esercitare i suoi diritti rivolgendosi al Servizio clienti della Piattaforma. La richiesta dovrà indicare cognome, nome e identificativo ed essere accompagnata dalla fotocopia di un documento d’identità che porta la sua firma.

L’Interessato riceverà una risposta nel termine di un (1) mese dal ricevimento della richiesta. Il  predetto termine potrà essere esteso di due (2) mesi per tenere conto della complessità e del numero di richieste. In tal caso, l’Interessato sarà informato dell’estensione e dei motivi del report nel termine di un (1) mese dal ricevimento della richiesta.

L’Interessato è informato del fatto che dispone del diritto di presentare un reclamo all’autorità competente per qualsiasi richiesta relativa ai suoi Dati personali.

Se l’Interessato presenta la richiesta in forma elettronica, la risposta gli sarà inviata in via elettronica, salvo che chieda espressamente che sia fatto in altro modo.

Se i Dati personali sono relativi a un Interessato che non è parte del Contratto Quadro e sono stati trasmessi dal Titolare, quest’ultimo dovrà comunicare all’Interessato le informazioni del presente articolo.

Informazioni supplementari sul trattamento dei Dati personali  effettuato nell’ambito della presente scrittura, sui tempi di conservazione e sui diritti degli Interessati sono disponibili nella politica di riservatezza del Prestatore (accessibile sul sito  www.mangopay.com).

19.  Segreto professionale

Il Prestatore è tenuto al segreto professionale. Tuttavia, tale segreto può essere eliminato, ai sensi della normativa in vigore, in virtù di un obbligo legale regolamentare e prudenziale, segnatamente su richiesta delle autorità di tutela, dell’amministrazione fiscale o doganale, e su quella del giudice penale o in caso di richiesta giudiziaria notificata al Prestatore. Nonostante quanto precede, l’Utente ha la facoltà di liberare il Prestatore dal segreto professionale indicandogli espressamente i terzi autorizzati a ricevere informazioni riservate che lo riguardano.

 

Si precisa che il segreto professionale potrà essere eliminato per effetto della normativa a favore delle società che offrono al Prestatore mansioni operative importanti nell’ambito della presente scrittura.

20.  Proprietà intellettuale

Il Prestatore conserva la proprietà assoluta dei titoli e il diritto di proprietà che attengono ai Servizi proposti al Titolare. Nessuno di siffatti diritti di proprietà è trasferito al Titolare in virtù della presente scrittura.

 

21.  Decesso del Titolare e Conti inattivi

21.1.                Decesso del Titolare

Il decesso del Titolare mette fine al Contratto Quadro, dal momento in cui il Prestatore ne è messo a conoscenza. Le Operazioni compiute a decorrere dal decesso sono considerate non autorizzate in mancanza del consenso degli aventi diritto o del notaio incaricato della successione.

 

Il Conto di pagamento resta aperto per il tempo necessario al pagamento della successione e il Prestatore assicura il versamento del saldo con il consenso degli aventi diritto o del notaio incaricato della successione.

 

21.2.                Conti inattivi

I Conti inattivi potranno essere oggetto di una comunicazione di inattività per email da parte del Prestatore seguita da un sollecito un mese dopo. Il Conto di pagamento del Titolare è considerato inattivo quando al termine di un periodo di dodici (12) mesi, non è stato oggetto di nessuna operazione (al di fuori del prelevamento delle spese di gestione) su iniziativa del Titolare (o di un mandatario) il quale non si è rivolto con nessuna modalità al Prestatore.

In mancanza di risposta o di uso del saldo risultante a credito del Conto entro il predetto termine, il Prestatore potrà chiudere il Conto e mantenerlo al solo scopo di procedere all'accredito mediante bonifico delle somme sul conto indicato dal Titolare. In caso di decesso, il saldo potrà essere rimborsato soltanto agli aventi diritto del Titolare.

Il Conto non potrà più permettere l'esecuzione di Operazioni di pagamento.

22.  Forza maggiore

Le Parti non sono ritenute responsabili né inadempienti in virtù della presente scrittura, in caso di ritardo o mancato adempimento, quando la causa dipende da forza maggiore come definita dall’articolo 1218 del Codice civile.

23.  Indipendenza delle disposizioni contrattuali

Se una qualsiasi delle disposizioni della presente scrittura è ritenuta nulla o senza oggetto, sarà considerata non scritta e non comporterà la nullità delle altre disposizioni.

Se una o più disposizioni della presente scrittura diviene nulla o è dichiarata come tale in applicazione di una legge, un regolamento o per effetto di una decisione definitiva pronunciata da un giudice competente, le altre disposizioni conservano la loro forza cogente e la loro portata. Le disposizioni dichiarate nulle e non valide saranno pertanto sostituite dalle disposizioni che sono il più possibile vicine al senso e alla portata delle disposizioni originalmente pattuite.

24.  Protezione del denaro

Il denaro del Titolare è depositato, al termine del Giorno Lavorativo successivo a quello in cui è stato ricevuto dal Prestatore, su un conto di accantonamento aperto nei libri contabili di una Banca alle condizioni richieste dalla normativa.

Ai sensi dell'articolo 24-10 (5) della Legge del 20 maggio 2011 pubblicata nel Mémorial A n° 104 del 24 maggio 2011 del Granducato del Lussemburgo e dell'articolo 14 della legge del 10 novembre 2009 pubblicata nel Mémorial A n° 215 dell’11 novembre 2009 del Granducato del Lussemburgo, che ha recepito la direttiva 2009/110/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 16 settembre 2009 concernente l'accesso all'attività degli istituti di moneta elettronica, il denaro raccolto è protetto e non rientra nella massa dei crediti dell’istituto di moneta elettronica in caso di liquidazione, di fallimento o di ogni altra situazione di concorso di quest’ultimo.

25.  Incedibilità

Il Contratto Quadro non può essere oggetto di una cessione totale o parziale da parte del Titolare a titolo oneroso o gratuito. È pertanto vietato cedere a un terzo uno qualsiasi dei diritti o degli obblighi di cui alla presente scrittura. Nel caso di mancato rispetto di tale divieto, oltre alla risoluzione immediata della presente scrittura, il Prestatore potrà chiamare in causa la responsabilità del Titolare.

26.  Patto probatorio

Tutti i dati ottenuti in modo inalterabile, affidabile e sicuro dal database informatico del Prestatore relativi segnatamente agli Ordini di pagamento e alle comunicazioni inviate, faranno fede tra le Parti fino a prova contraria.

27.  Ambito di applicazione territoriale

Le disposizioni degli articoli L133-1 e seguenti e L314-1 e seguenti del Codice monetario e finanziario si applicano quando il Prestatore e il prestatore dei servizi di pagamento del pagatore o di un beneficiario di un’operazione di pagamento eseguita a debito o a credito del Conto hanno entrambi sede sul territorio della Francia metropolitana, in Guadalupa, Guyana, Martinicca, La Riunione, Maiotta, Saint-Martin o Saint-Barthélemy o in un altro Stato membro dell’Unione europea o in un altro Stato parte dell’accordo sullo Spazio economico europeo, e quando l’operazione è compiuta in euro o nella valuta di uno Stato membro dell’Unione europea che non fa parte della Zona Sepa o di un altro Stato parte dell'accordo sullo Spazio economico europeo.

 

Le disposizioni degli articoli L133-1 e seguenti e L314-1 e seguenti del Codice monetario e finanziario si applicano (ad eccezione di quelle degli articoli da L. 133-11 a L. 133-13; L133-14, II e ad eccezione dei termini indicati all'articolo L314-13, VI)  quando il Prestatore e il prestatore dei servizi di pagamento del pagatore o di un beneficiario di un’operazione di pagamento eseguita a debito o a credito del Conto hanno sede, uno sul territorio della Francia metropolitana, in Guadalupa, Guyana, Martinicca, La Riunione, Maiotta o Saint-Martin, l’altro sul territorio della Francia metropolitana, Guadalupa, Guyana, Martinicca, La Riunione, Maiotta, Saint-Martin o in un altro Stato membro dell’Unione europea o in un altro Stato parte dell’accordo sullo Spazio economico europeo, e quando l’operazione è compiuta nella valuta di uno Stato che non fa parte dell’accordo sullo Spazio economico europeo, per quanto concerne le parti dell’operazione di pagamento effettuate nell’Unione europea.

 

Le disposizioni degli articoli L133-1 e seguenti e L314-1 e seguenti del Codice monetario e finanziario si applicano (ad eccezione di quelle degli articoli L. 133-11, L133-13,I; L133-22; da L133-25 a L133-25-2; L133-27, e ad eccezione dei termini indicati all'articolo L314-13, VI) quando solo il Prestatore o solo il prestatore dei servizi di pagamento del beneficiario o quello del pagatore hanno sede sul territorio della Francia metropolitana, in Guadalupa, Guyana, Martinicca, La Riunione, Maiotta, Saint-Martin, indipendentemente dalla valuta in cui l’operazione di pagamento è effettuata, per quanto concerne le parti dell’operazione di pagamento effettuate nell’Unione europea.

28.  Reclamo e mediazione

Il Titolare è invitato a rivolgersi al Servizio clienti della Piattaforma, eventualmente indicato sul Sito per qualsiasi reclamo.

 

I reclami diversi da quelli previsti all'articolo ‎10 relativi alla conclusione, esecuzione o risoluzione del Contratto Quadro dovranno essere presentati per email al seguente indirizzo: [email protected]

Il Titolare accetta che il Prestatore risponda ai suoi reclami su un Supporto durevole. La risposta sarà trasmessa senza ritardo e nel termine di quindici (15) Giorni Lavorativi dal ricevimento del reclamo da parte del Prestatore. Tuttavia, per ragioni indipendenti dal suo controllo, il Prestatore potrebbe trovarsi nell’impossibilità di rispondere nel predetto termine di quindici (15) giorni.

In tal caso, invierà al Titolare una risposta che indichi le ragioni del ritardo supplementare e la data in cui invierà la risposta definitiva. In ogni caso, il Titolare riceverà una risposta definitiva nel termine di trentacinque (35) Giorni Lavorativi dal ricevimento del reclamo.

Il Titolare è informato che la CSSF (Commission de Surveillance du Secteur financier) è competente a decidere in via stragiudiziale le liti relative all'esecuzione del presente Contratto Quadro. Per maggiori informazioni sulla CSSF e sulle condizioni del ricorso in oggetto, è possibile rivolgersi al Servizio clienti della Piattaforma o consultare il sito internet della CSFF (http://www.cssf.lu). Le domande di mediazione devono essere rivolte al Signor Mediatore della Commission de Surveillance du Secteur Financier (CSSF), 283 route d’Arlon, L-1150 Lussemburgo, ([email protected]), fatta salva ogni altra via di ricorso legale. Tuttavia, il mediatore non può essere adito se la domanda è manifestamente infondata o abusiva, se la lite è stata precedentemente esaminata o è in corso di esame da un altro mediatore o da un tribunale, se la domanda al mediatore è presentata oltre il termine di un anno a decorrere dal reclamo scritto al professionista, se la lite non rientra nella competenza del mediatore.

29.  Lingua - Diritto applicabile e foro competente

Salvo in caso di applicazione di una legge di ordine pubblico (che si applicherà nei rigorosi limiti del suo oggetto), si prevede espressamente che l’inglese è la lingua scelta e utilizzata dalle Parti nei loro rapporti precontrattuali e contrattuali e che il Contratto Quadro è disciplinato dalla legge francese. Le liti tra le Parti relative ad esso saranno assoggettate alla competenza dei giudici francesi.