BackBackMenuCloseChiudiPlusPlusSearchUluleUluleChatFacebookInstagramLinkedInTwitterYouTubefacebooktwitterB CorporationBcorp /* ULULE BRAND LOGOS */

CONVERSAZIONI VIDEO - EDIZIONE 2014

Festival Internazionale di Documentari su Arte e Architettura

A proposito del progetto

IL FESTIVAL IN BREVE

“Conversazioni Video” è un festival di film documentari su arte e architettura organizzato dall’associazione culturale senza fini di lucro Art Doc Festival.

Il Festival nasce dalla passione dei membri dell’associazione per l’arte, l’architettura e il cinema e dalla volontà di offrire al pubblico l’occasione per approfondirne la conoscenza attraverso il mezzo del documentario. Per il secondo anno consecutivo “Conversazioni Video” torna nella splendida cornice dell’Acquario Romano, sede della Casa dell’Architettura di Roma, dal 20 al 24 ottobre, tutte le sere dalle ore 18.30 ad ingresso gratuito.

Il Festival è promosso dal Comitato Tecnico Scientifico della Casa dell’Architettura e si svolge nell’ambito delle “Risonanze” del Festival Internazionale del Film di Roma. Conversazioni Video è stato anche incluso da Roma Capitale all’interno dell’elenco dei “Festival di particolare interesse per la vita culturale della Città di Roma per il periodo 2014-2016, senza purtroppo ricevere alcun finanziamento.

I NOSTRI OBIETTIVI

Uno degli obiettivi principali del Festival è quello di rendere accessibili gratuitamente al pubblico le migliori e i più recenti produzioni documentaristiche sui temi dell’arte e dell’architettura, in grado di raccontare, attraverso linguaggi e punti di vista sempre diversi: eventi culturali di tutto il mondo: mostre, installazioni, performances, progetti architettonici, storie di edifici e restauri, interventi sul paesaggio, allestimenti, sperimentazioni, testimonianze, contaminazioni, inchieste, approfondimenti storici e critici, ritratti e biografie di artisti e architetti e tanto altro. Crediamo infatti che il documentario sia uno dei mezzi di comunicazione più adatti a dare profondità e spessore alla conoscenza della realtà che ci circonda: un linguaggio aperto che attraverso immagini e suoni riesce a cogliere l’immediatezza di un momento creativo e a restituire la complessità del mondo che ruota intorno alla realizzazione di opere e progetti.

IL PROGRAMMA CHE VI ASPETTA

Circa 20 i documentari che saranno proiettati nel corso del Festival, scelti tra le più importanti e recenti produzioni documentaristiche cinematografiche e televisive realizzate nel mondo dal 2011 ad oggi e divisi nelle categorie di “arte” e “architettura” alle quali si aggiunge da quest’anno la sezione speciale sul tema della periferia “visioni periferiche”. Per l’edizione 2014, infatti, si è scelto di rivolgere un’attenzione particolare alla riflessione sul tema della periferia, intesa come riflessione sul rapporto tra l'uomo e l'ambiente urbano e come luogo di crescita e condivisione. Ogni film sarà inoltre un’occasione d’incontro e scambio tra il pubblico e gli ospiti, (autori, produttori ed esperti del settore) che saranno invitati a presentare e introdurre le proiezioni. Incontri che offriranno la possibilità di approfondire argomenti legati ai temi trattati dai documentari e saranno anche l’occasione per tutti i partecipanti per entrare in contatto con autori, professionisti e realtà produttive e distributive italiane ed internazionali. Il festival mira infatti a proporsi anche come luogo di incontro, confronto e proficuo scambio di competenze tra tutti gli operatori del settore artistico, architettonico e audiovisivo.

La macchina organizzativa dell’edizione 2014 di “Conversazioni Video” è già partita: il 15 luglio si è chiuso il bando internazionale per l’iscrizione dei film al concorso e stiamo ora procedendo con la visione dei più di 150 documentari, che ci sono arrivati da tutto il mondo. Si procederà poi alle selezioni per il concorso ed alla nomina dei componenti della Giuria che assegnerà un premio al miglior documentario per ciascuna categoria.

A cosa serviranno i fondi ?

PERCHE’ FINANZIARCI

Ci dedichiamo all’organizzazione ed alla realizzazione di questo Festival animate dalla passione per il nostro lavoro, consapevoli dell’alta valenza culturale dei contenuti della manifestazione e convinte dell’importanza della diffusione gratuita di documentari che altrimenti difficilmente potrebbero essere visti.

In questo siamo aiutate innanzitutto dalla fiducia di autori, registi e produttori di tutto il mondo che ogni anno decidono di inviarci i loro film, dalle istituzioni che con i loro patrocini (per quanto non onerosi) garantiscono sulla validità della manifestazione e dalla Casa dell’Architettura, che oltre ad aver condiviso la filosofia del nostro progetto, lo promuove, mettendoci a disposizione lo spazio, le attrezzature, la disponibilità, la cortesia ed i sorrisi del proprio personale.

Riusciamo così a garantire un’elevata qualità contenutistica e un’essenzialità di servizi.

Siamo qui, dunque, a chiedere il vostro aiuto, affinché possiamo elevare ed ampliare la nostra offerta culturale. In particolare grazie al contributo che vorrete donare potremo:

  • Sottotitolare in lingua italiana alcuni dei documentari stranieri altrimenti di difficile comprensione;
  • Migliorare la comunicazione della manifestazione attraverso la stampa di materiali promozionali e informativi;
  • Realizzare un filmato che racconti il Festival da utilizzare sui social network e da inviare agli eventuali sponsor da cercare per il prossimo anno.

CONTIAMO SU DI VOI!

GRAZIE!

A proposito del progettista

CHI SIAMO

Tutti i progetti di Art Doc Festival sono portati avanti da:

Antonella Greco, presidente dell’Associazione, docente di storia dell'architettura contemporanea alla Sapienza di Roma.

Benedetta Nervi, storica dell’arte contemporanea, curatrice di mostre eventi culturali

Lia Polizzotti, storica del cinema, regista di documentari d’arte e organizzatrice di festival e rassegne di documentari.

Iolanda Catena, esperta di comunicazione, giornalista e ufficio stampa per manifestazioni culturali e cinematografiche.

www.artdocfestival.it