BackBackMenuCloseChiusoPlusPlusSearchUluleUluleUluleChatFacebookInstagramLinkedInTwitterYouTubefacebooktwitterB Corporation

Horror Squat Story

Romanzo Grafico Indipendente

A proposito del progetto

Come si presenterà?

  • Misura: 16,6cmx25,8cm.
  • Colore: bianco e nero.
  • Copertina: rigida e forse a colori.
  • Pagine: totali 140.
  • Tiratura cartacea: 1000 copie (200 per lingua).
  • 5 Lingue: Italiano/Inglese/Tedesco/Francese/Spagnolo.

Pubblicazioni:

  1. HSS:The Party vol1 (conclusione tavole 05/2018). 
  2. HSS: The Grail vol2 (conclusione tavole 2019).

Horror Squat Story

Il graphic novel si svolge nell’arco di 24h durante uno squat party, all’interno di una fabbrica abbandonata chiamata Rova 13. Le occupazioni non hanno una nazione di riferimento, si formano spontaneamente all’interno di spazi lasciati in disuso, dove, invasi dalla creatività del tempo libero, si cerca di ricreare e sperimentare un aggregazione sociale che è venuta a mancare. All’interno degli squat, l’autogestione ha come principi guida tutto ciò che può essere contrastante ed opposto alle logiche  piramidali e consumistiche del Medioevo S.p.a. in cui stiamo vivendo. Ma la politica con HSS c’entra poco. Quello che mi ha sempre affascinato di questi luoghi, sul quale ho impostato il racconto, è la convivenza che si crea tra liberi pensatori, professori, barboni, musicisti, politici, giocolieri, criminali, artisti, studenti.... chiunque abbia necessità di una socialità che vada oltre  a quella “familiare” o a quella “imposta” nei luoghi di lavoro. Gli esseri umani si dimostrano spesso territoriali e possessivi; non tutti sono in grado di gestire e gestirsi in ambienti senza preconcetti di regole e pregiudizi come gli squat. Per questi ed altri motivi la convivenza in HSS esplodefino a degenerare a livelli estremi e disgustosi. 

A cosa serviranno i fondi ?

Costo HSS: The Grail vol2  

  • Disegni: 20 euro x 70 tavole = 1400 euro 
  • Traduzioni/Lettering/Impaginazione (spesa media di 4 euro pagina): 4 euro x 70 tavole x 5 lingue – 210euro (traduzione in italiano) = 1190 euro
  • Stampa: 3 euro x 1000 copie = 3000 euro

Spese totali = 1400 + 1190 + 3000 = 5590 euro

Goal = 5590 + 447 (8%Tasse) = 6037 euro

A proposito del progettista

Ciao, sono Renald, autore di questo graphic novel dal titolo Horror Squat Story, un thriller psicologico caratterizzato da eventi macabri e surreali. Dopo aver inviato varie email alle case editrici, senza ricevere risposta alcuna, ho deciso imprudentemente di autoprodurlo, il che significa avere a disposizione dei fondi economici per il fumettista e i vari collaboratori che mi stanno aiutando nelle sua realizzazione.Troppe volte, nei paesi intorno al mediterraneo, il lavoro, specialmente quello artistico, non viene retribuito. Ecco, HSS vuole dimostrarsi un’eccezione, per questo motivo mi sto rivolgendo alla comunità di Ulule.

A proposito del Disegnatore:

Stefano Mogliotti, nato a Torino il 4 aprile 1989, ha le idee chiare fin da piccolo: fare l’architetto. Tiene fede a questa vocazione fino alle superiori, scegliendo il percorso da geometra e intenzionato ad iscriversi ad architettura conseguita la maturità. E’ proprio tra i banchi di scuola che invece scopre la passione per il fumetto e il disegno sequenziale. Una volta diplomato nel 2008 si iscrive al corso di fumetto presso la Scuola Internazionale Comics di Torino. Dopo vari lavori freelance e una collaborazione come colorista per il fumetto Roll Again (The Evil Company), appassionato da questo progetto, inizia a lavorare come disegnatore sulle pagine di HSS.

Perchè dovreste finanziare HSS?

Perchè HSS è un progetto nato veramente dal basso, dove il vostro contributo può fare la differenza per la sua realizzazione. Per quanto riguarda quello che mi compete, come storyteller, posso garantirvi una bella storia conoscendo bene l’ambiente descritto. Tra revisioni e miglioramenti ho impegnato più di due anni nel terminare lo script, per poi trovare il coraggio di farla leggere ad amici e parenti: HSS piaceva! Addirittura a mio padre, drammaturgo per il teatro albanese e completamente estraneo alla scena squat. Quindi mi fido della sua opinione, e di quella di Stefano, dei revisori, dei traduttori e di tutti quelli che mi hanno aiutato a migliorarla. HSS è un microcosmo Anarcho-punk (che esiste e resiste ) dove l’esagerazione, la follia e la provocazione morale sono sicuro che vi delizieranno/disgusteranno. Per quello che riguarda la parte grafica, basta guardare le tavole realizzate da Stefano Mogliotti per capire l’ottimo lavoro che sta sviluppando (grafica e inquadrature). 

Se siete incuriositi, eccitati, emozionati, schifati o anche completamente disinteressati, e allo stesso tempo non sapete proprio come investire i vostri soldi, non vi rimane che decidere a riguardo di questo underdogs live project.