BackBackMenuCloseChiusoPlusPlusSearchUluleUluleUluleChatFacebookInstagramLinkedInTwitterYouTubefacebooktwitterB Corporation

L'angelo di Alfredo

Il film sull’eroe di Vermicino. Vogliamo distribuirlo in DVD.

A proposito del progetto


Questa è una campagna per la distribuzione popolare in DVD del film L’angelo di Alfredo, incentrato sulla figura di Angelo Licheri, il volontario che nel 1981, a Vermicino, effettuò l’ultimo tentativo per salvare il piccolo Alfredo Rampi.

Il film non è mai stato distribuito e perciò non è ancora acquistabile né nei negozi, né online.
Attraverso questa campagna sarà possibile aggiudicarsi una copia del DVD in anteprima.

>> Condividi su Facebook questa iniziativa


Giugno 1981. A Vermicino, poco fuori Roma, un bimbo di sei anni scivola in un pozzo artesiano. Si chiama Alfredo Rampi. L’Italia intera segue in TV le operazioni di salvataggio: un’interminabile diretta destinata a segnare per sempre la nostra storia. A 54 ore dall’incidente, il volontario Angelo Licheri si cala in quel terribile budello. Trova Alfredino ancora vivo ma l’estremo tentativo di riportarlo in superficie non riuscirà.

Giugno 2011. A trent’anni della tragedia di Vermicino, Angelo Licheri ritrova i protagonisti di quel soccorso e assieme a loro ricostruisce cosa successe in quelle ore tragiche e ancora gonfie di speranza. Un racconto febbrile ed emozionante, che propone dettagli inediti sulla vicenda e sull’eccezionale tentativo di Angelo.
Lo sguardo della macchina da presa supera il buio di quel pozzo maledetto per raccontare anche il Licheri di questi ultimi trent’anni: una vita fuori dall’ordinario, che lo ha visto protagonista anche della grottesca fase giudiziaria che seguì la tragedia e che lo ha poi portato per lunghi anni in Africa, lontano dal clamore e dai riflettori. Una vita che lo ha segnato profondamente, anche nel corpo, ma che ha fatto di lui un vero eroe del nostro tempo.
Il film è anche testimonianza del fiore nato da quella insostenibile tragedia: il Centro Alfredo Rampi, fondato dalla madre di Alfredino, impegnato a diffondere la cultura della prevenzione dei rischi ambientali, perché non si debba mai più ripetere un’altra Vermicino.

>> Leggi la scheda tecnica>> Scarica il pressbook


Fotogramma tratto dal film

_____    Festival a cui il film ha partecipato   _____

_____Alcune schede e recensioni       _____



Fotogramma tratto dal film


Vorremmo distribuire il DVD de L’angelo di Alfredo in occasione del 35° anniversario della Tragedia di Vermicino, che ricorrerà quest’anno, a giugno.
Crediamo che possa essere un modo per onorare la memoria del piccolo Alfredo Rampi, vittima della tragedia, e anche un’occasione per fare tributo ai soccorritori che hanno dato il massimo in quei terribili giorni.
In particolare, vorremmo restituire verità e giustizia ad Angelo Licheri, facendo conoscere la sua storia ai giovani, che della sua impresa straordinaria non possono avere il ricordo.

Inoltre, questo progetto per la distribuzione del film è la risposta a quanti da tempo ci chiedono di vederlo.

Con questa prima distribuzione spediremo circa 300 DVD. Dopo il termine di questa campagna, le copie residue verranno inviate come omaggio a quanti faranno una donazione di almeno 25 euro a favore di Angelo Licheri su www.langelodialfredo.it, sito che mettiamo a disposizione già da cinque anni.


Per diventare sostenitore basterà scegliere una della opzioni della colonna Scegli le ricompense. Infatti, a quanti vorranno supportare il progetto offriremo premi e riconoscimenti.

Darci sostegno è facile, veloce e sicuro

Per garantirti la massima trasparenza, su questa pagina potrai controllare istante per istante l’andamento dell’iniziativa anche grazie alle pagine News e Commenti, dove potrai interagire col nostro staff. Ci trovi anche su Facebook.


Fotogramma tratto dal film

A cosa serviranno i fondi ?


Ecco i costi da sostenere per rendere possibile la distribuzione de L’angelo di Alfredo:

  • 900 euro - Diritti d’autore delle musiche usate
  • 1.400 euro - Duplicazione in DVD (1.000 copie)
  • 720 euro - Imballaggi e spedizioni in Italia (per 300 copie)

Considerate le difficoltà fisiche ed economiche in cui oggi versa Angelo Licheri, vorremmo che questa campagna diventi uno strumento di supporto: devolveremo ad Angelo 2.500 euro.

I costi della piattaforma di crowdfunding Ulule ammontano a 480 euro.

Arriviamo così a un totale di 6.000 euro, la cifra che ci siamo posti come obiettivo.
Più fondi extra raccoglieremo, più sarà sostanzioso l’aiuto che forniremo ad Angelo Licheri.

L’associazione Quadra Film è al suo fianco da anni e ha intrapreso questa iniziativa senza alcun fine di lucro: non tratterremo neanche un centesimo.


Fotogramma tratto dal film

A proposito del progettista


Nata nel 2007 con l’intento di produrre e promuovere lavori in campo cinematografico e documentaristico, Quadra Film ha visto successi importanti sia in senso produttivo che in senso artistico. La sua attenzione è volta alla conservazione della memoria, alla valorizzazione del territorio e all’analisi delle più interessanti storie del nostro presente: grandi personaggi, impegno nel sociale, lavoro, immigrazione, fino alle vicende che hanno toccato il cuore e segnato la storia degli italiani. Negli anni passati, inoltre, Quadra Film ha organizzato sul territorio cosentino uno dei più seguiti festival cinematografici della Calabria.

Per questa iniziativa, siamo affiancati dal Centro Alfredo Rampi Onlus, la prima associazione di protezione civile in Italia, fondata dalla madre di Alfredino all’indomani della tragedia. È il punto di riferimento a livello nazionale nell’ambito della prevenzione e dell’educazione al rischio ambientale.


Per chiedere informazioni e delucidazioni o per offrire altre forme di collaborazione, puoi scriverci su [email protected], sulla nostra pagina facebook o telefonare al numero +39 333 79 75 830

>> Condividi su Facebook questa iniziativa