BackBackMenuCloseChiusoPlusPlusSearchUluleUluleUluleChatFacebookInstagramLinkedInTwitterYouTubefacebooktwitterB Corporation

Pensa Circolare

Il primo podcast italiano che parla di Economia Circolare alle Imprese

A proposito del progetto

Mission:

Il podcast Pensa Circolare vuole ispirare gli Imprenditori, Manager pubblici e privati e le nuove generazioni di persone a perseguire un futuro sostenibile verso l'ambiente, verso le persone e verso l'economia. ​

Perché un podcast che parla di Economia Circolare e di sostenibilità ambientale?

Negli ultimi mesi, l’interesse sempre crescente verso l’Economia Circolare e la sostenibilità ambientale sta cambiato la nostra percezione di rifiuto, e non solo, aprendo la strada a modelli economici diversi da quelli che eravamo abituati a seguire. Grazie alle molte persone e organizzazioni che stanno lavorando per diffondere la cultura circolare, la "linearità", intesa come il modello economico, che ancora oggi, governa il consumo dei prodotti, basata sulla: “produzione, il consumo e lo smaltimento finale dei rifiuti”, si sta rapidamente ridimensionando a favore di Modelli di Business che hanno come priorità: l’ambiente, l’equità sociale e la sostenibilità finanziaria. 

Nonostante questo irreversibile cambio di paradigma che stiamo vivendo, il nostro paese è ancora alle prese con barriere comunicative e sopratutto burocratiche di grande spessore, che ostacolano la comprensione e l’individuazione delle opportunità, che l'applicazione di modelli circolari possono creare in tutti gli ambiti produttivi. Complice un’errata narrazione di cos’è davvero l’Economia Circolare, oggi ci troviamo difronte al paradosso di pensiero, tutto italiano, che la sostenibilità e l’applicazione di modelli circolari, nelle fasi di produzione e di consumo di un bene, non sono il giusto accelerante che serve ad accendere la scintilla per rilanciare l'economia del nostro paese. 

Noi siamo del parere opposto!

Per fortuna, anche questo pensiero distorto, sta lentamente lasciando il posto ad una più profonda consapevolezza, che vede nelle Startup innovative, formate perlopiù da giovani persone, il traino necessario ed inesorabile verso un futuro, che negli altri paesi è già realtà.

Il podcast vuole essere uno strumento al servizio di chi, ha necessità di comprendere che cos'è l'Economia Circolare e quali opportunità offre, la sua applicazione all'interno delle organizzazioni e delle aziende di produzione.

Con le nostre interviste, fatte a specifici professionisti del settore e docenti universitari, ci rivolgiamo principalmente a imprenditori, manager pubblici e privati, che vogliono capire come effettuare questo cambio di paradigma all'interno delle loro aziende e amministrazioni. Attraverso il pensiero innovativo dei nostri ospiti e alla conoscenza di casi studio nazionali e internazionali, cerchiamo di rendere il concetto di Economia Circolare più famigliare e comprensibile.

Il nostro obiettivo è quello di accelerare la transizione verso modelli di produzione e di consumo circolari e sostenibili, e fare comprendere a tutti, ma proprio a tutti, che il modo di guardare ed interpretare il futuro sta profondamente cambiando, e che con esso, cambieranno anche le nostre abitudini e il nostro modo di utilizzare e produrre le cose. 

Nel prossimo futuro, ci aspetta un epoca piena di sfide complicate da affrontare, a partire dai cambiamenti climatici tuttora in corso. Tutti siamo coinvolti e protagonisti dei prossimi eventi, e che ci piaccia oppure no, saremo noi l’ago della bilancia, con le nostre scelte e le nostre azioni, e per essere in grado di valutare nel modo migliore le sfide che ci impegneranno, dobbiamo, però, essere preparati e conoscere profondamente cosa ci aspetta.

I podcast, affronterà i temi centrali dell'Economia Circolare; ma  anche i temi legati alla resilienza, alle città del futuro, ai cambiamenti climatici, allo spreco di risorse naturali e alla produzione di scarti. Ma si spingerà anche ad esplorare in modo approfondito il Life Cycle Assessment (LCA) per capire come la sua analisi può essere il cadine di tutte le scelte ambientali che verranno fatte per tutelare il nostro futuro. 

Gli ospiti e amici delle prime puntate

Clicca sulle foto di seguito per scoprire i podcast:


 

Ma il podcast si spingerà oltre. Il progetto, infatti prevederà un anche vero piano di comunicazione che vede nei cittadini e negli alunni delle scuole (secondarie e superiori) i principali fruitori dei contenuti. Attraverso specifici webinar ed seminari, il Podcast Pensa Cirocalre, vuole creare le basi del pensiero circoalre locale.

A cosa serviranno i fondi ?

La realizzazione del podcast richiede una mole di lavoro importante che si estende per un lungo periodo di tempo e che vede il convolgimento anche di specifiche figure professionali con compiti di gestione e sviluppo. Negli ultimi 6 mesi ho lavorato all'ideazione del porgetto e alla ricerca di persone (professionisti, CEO, professori universitari, ecc) che potessero dare il loro contributo in linea con la Mission di Pensa Circolare e da circa 3 mesi le prime interviste le potete trovare su tutte le piattaforme podcast più importanti (Spreaker, iTunes, Anchor, Spotify, Soundcloud, ecc). 

Se oggi chedo il vostro contributo è per permettere al podcast di svilupparsi professionalmente e ottenere la visisbilità giusta per diventare uno strumento di divulgazione verso questi temi che saranno il driver per tutte le scelte economiche, ambientali e sociali del futuro.

Ho deciso di partire con un obiettivo di 5.000€ che copre le spese di base del progetto: software, hardware, spese di trascrizione, sound design, spostamenti e gestione del progetto.

Il mio obiettivo è però la possibilità di arrivare "step by step" a 50.000€ e creare un volano economico sufifficente per fare diventare il progetto una start-up che, nello spirito della nostra Mission, diventi un vero e prorio strumento di comunicazione e consulenza verso i temi dell'Economia Circolare e dalla Sostenibilità ambientale, che abbia la capacità di accorciare gli spazi tra le imprese costruendo simbiosi virtuale tra distretti porduttivi.

Il secondo step è la produzione di webinar tenuti da professionisti del settore, già ospiti del podcast, che terranno una lezione su temi specifici. Un ulteriore passo in avanti è l'organizzazione di workshop della durata di 4h, dove si approfondiranno argomenti specifici nel campo della sostenibilità e dell'economia circolare (LCA, LCC, Life Circular Thinking, Resiliance Management e Circular Economy Management, Climate Change for Enterprise). Un uteriore passo sarà quello di creare una vera e propria redazione scentifica capace di dare voce, è il caso di dirlo, ai grandi cambiamenti in corso e alle nuove modalità di gestione verso l'ambiente.

A proposito del progettista

Ciao mi chiamo Carlo Ghiglietti e da circa trent'anni mi occupo di problemi ambientali. Ho lavorato per alcune delle più importati società di ingegneria ambientale e nel corso degli anni ho sviluppato competenze specifiche nei campi del soil & groundwater remedation e waste management, lavorando su aspetti commerciali, operativi e tecnici. Ho acquisito esperienze pratiche di program e project management su progetti ambientali rivolti al settore oil&gas e all’industria manifatturiera e di supporto tecnico in negoziazioni legali privati e con le autorità pubbliche. Oggi utilizzo queste conoscenze per sviluppare modelli ambientali, sostenibili ed integrati, a supporto di Comunità, Imprese, Amministrazioni Territoriali e Associazioni, guidandole a capire e sfruttare al meglio l’opportunità che viene fornita dall’applicazione dei modelli economici circolari. Con un percorso di tipo Circular & Sustainability Transformation, lavoro per realizzare strategie ambientali strutturate con obiettivi precisi, comprensibili, misurabili.
Il mio obiettivo è accelerare la transizione verso l’Economia Circolare attraverso l'applicazione di modelli economici circolari e sostenibili con particolare attenzione ai modelli di riduzione dei rifiuti attraverso lo studio del metabolismo urbano e aziendale.

Dal 2015 sono fondatore del progetto .zeroenvironment, un blog di comunicazione sulla sostenibilità e Economia Circolare

Share Seguici