BackBackMenuClosePlusPlusSearchUluleUluleUluleChatFacebookInstagramLinkedInTwitterYouTubefacebooktwitter

Shame and glasses

Un cortometraggio di Alessandro Riconda

A proposito del progetto

SINOSSI

Shame and Glasses è la storia di un bambino di 8 anni che deve fare una verifica particolarmente diffcile. In realtà lui conosce molto bene le risposte, il problema è che non ci vede bene e dovrebbe mettersi gli occhiali. Ma indossandoli si sentirebbe ridicolo e in particolare non potrebbe mai farsi vedere con gli occhiali da quella bambina seduta alla sua sinistra di cui è segretamente innamorato...


INTENTI DEL REGISTA

Credo molto in questo cortometraggio, perchè racconta una storia semplice, quotidiana, un imbarazzo che ognuno di noi ha provato almeno una volta nella vita.

Sono anche convinto che il film abbia grandi potenzialità. La narrazione è essenziale, si basa esclusivamente sulle immagini, dando importanza alle emozioni. Il significato non è trasmesso attraverso dialoghi, ma attraverso l’espressività degli attori. Un’ immagine vale davvero più di mille parole e questo è il modo di raccontare che meglio rappresenta la mia idea di cinema.

Credo soprattutto nella buona riuscita del progetto, perchè gli attori (di appena otto anni!) sono davvero strepitosi e hanno già dato dimostrazione di grande talento, e perchè sono supportato da una troupe fantastica, che lavora solo per passione, per amore del cinema e per crescere insieme (l’età media è di 24 anni).


IL CAST

Mirko (il protagonista)
Ha solo 8 anni, ma è un attore nato. Ama recitare e passa i giorni aspettando che arrivino le prossime prove del corto. Dirigerlo è un vero piacere: sebbene non abbia esperienza nel campo sembra di lavorare con un attore professionista!



Jennifer (la bambina)
La memoria di ferro e l'incredibile spontaneità sono i suoi punti di forza. E' una bambina particolarmente sveglia, mai ripeterle la stessa cosa due volte, rischiereste solo di annoiarla! Oltre a recitare le piace molto cantare.



Alina La Costa (la maestra)
Sono nata a Torino. Ho lavorato per anni in un ente pubblico ma la mia grande passione è sempre stata la recitazione, la pittura e tutto quello che si può creare con le mani. Ho iniziato con il teatro amatoriale (si mettevano in scena divertenti commedie da proporre nei vari istituto per anziani o nelle scuole). Il mio primo approccio davanti alle telecamere è stato in una trasmissione di Canale 5 e la cosa mi è talmente piaciuta che mi sono impegnata e ho frequentato diverse scuole di recitazione (Anna Cucolo ecc.) e dizione dal grande Danilo Bruni. La mia vita ha avuto un momento di arresto a causa di un gravissimo incidente che mi ha costretta a diversi interventi chirurgici... ma da qualche anno ho riscoperto, con grande entusiasmo, la recitazione. Ho interpretato vari ruoli in diversi film, cortometraggi e spot pubblicitari. Amo la vita e cerco di regalare un sorriso a chi incontro... ho un carattere un po' contorto... non sempre il mio modo di fare rispecchia  quello che sento dentro di me. Il mio sport preferito è il golf, anche se, per anni, ho praticato lo sci ed il nuoto. Adoro pescare... camminare in montagna e apprezzo le cose semplici.

I compagni di classe
Gabriele Savino, Ilaria Calò, Federico Accattoli, Filippo Beltramo, Noemi Bonaparte, Rebecca Suma, Cecilia Fogola, Casimiro Salino, Martina Spadafora, Manuel Della Pietra, Matteo Mezzano, Edoardo Calò, Denisa Raluca.

Altri bambini della scuola
Luca Marrazzo, Sara Irmia, Arianna Lambo, Martino Accattoli, Melissa Camoletto, Virginia Tomasetti, Nancy La Mattina, Martina Bardetti, Ilaria Marzapane, Matteo Tommaso Landi, Gabriele Amara, Iris Mancuso, Roberta Bejinariu, Gaia Marcaccioli, Emma Medici, Noel Anthea, Elisa Brancaccio, Lucrezia Candiotto.

CREW











Regista e sceneggiatore: Alessandro Riconda
Aiuto regista: Alessandro Crisci
Segretaria di edizione: Elisa Perino
Actor coach: Alice Lussiana Parente
Direttore della fotografia: Dario Corno
Operatore: Edoardo Garis
Capo macchinista: Camillo Beltrametti
Macchinista: Stefano Ferron
Truccatrice: Martina Zingoni
Scenografo: Vito Di Martino
Costumista: Chiara Russo
Location Manager: Veronca Uva
Ispettore di produzione: Veronica Uva
Best girl: Alessandra Caretto
Casting director: Veronica Paolella
Assistente casting: Armando Spadafora
Fotografa di scena: Marzia Civitillo
Montaggio: Federica Bagagiolo
Sound design: Roberto Fusco

 

DISTRIBUZIONE

Il film sarà presentato in concorso ad alcuni dei più importanti festival del cinema internazionali, oltre che alla maggior parte di festival italiani e spagnoli. Si presterà particolarmente attenzione ai festival dedicati ad un pubblico giovane e giovanissimo come Giffoni.


COME PUOI AIUTARCI

Puoi aiutarci a completarlo con una donazione, dell'entità che preferisci: noi in cambio ti faremo entrare a far parte del progetto, regalandoti un dvd ad esempio. Ma ci sono molte altre bellissime possibilità che puoi leggere qui sotto.

Che tu decida di donare o meno, per favore condividi il link di questa pagina con gli amici, parla con gli altri del nostro film. Con davvero poco sforzo, possiamo arrivare molto in alto, insieme.

Se le informazioni di questa pagina non ti bastano visita il sito web del cortometraggio, pui scrivermi (puoi usare il bottone al fondo della pagina) o aggiungimi su Skype per fare una bella chiacchierata! (nomeskype ilconterik)

 

NOTA BENE
Non sei obbligato a donare con carta di credito. Puoi donare anche con prepagate come Postepay o qualunque altro metodo di pagamento documentabile. Se hai dei dubbi scrivimi all'indirizzo mail disponibile qui sotto e leggi le faq http://it.ulule.com/about/faq/#q252

 

LINKS

Sito web: http://www.shameandglasses.ilconterik.it/

Fanpage facebook: http://www.facebook.com/pages/Shame-and-glasses-short-movie/425643057497587 

CONTATTI

Mail: alessandro.riconda at outlook punto com

Facebook: http://www.facebook.com/ilconterik

Twitter: https://twitter.com/ilconterik

 

A cosa serviranno i fondi ?

I soldi necessari a concludere il cortometraggio sono molti di più di quelli che stiamo raccogliendo tramite donazioni.

Quelli da voi donati saranno utilizzati per:

  • Noleggio luci e materiali di ripresa
  • Noleggio location
  • Realizzare i DVD

Solo con il vostro contributo potremo portare a termine il progetto.

A proposito del progettista

ALESSANDRO RICONDA (regista, sceneggiatore, produttore)

Ha 21 anni. Inizia ad appassionarsi al filmmaking durante il liceo, partecipando a video contest su internet e a festival per le scuole sotto il nickname ilconterik. I suoi video, seppure amatoriali, vincono numerosi concorsi internazionali e sono proiettati all’interno di festival, eventi e canali televisivi in tutto il mondo, tra cui Stoccolma Film Festival, Electric December (Bristol), Four River Film Festival(Karlovac), MacWorld (San Francisco), Nokia Trends Lab (Milano), RomaeuropaWebFactory (Roma), MTV, Qoob Tv, BBC, Comedy Central e Fox TV. Fra i sui lavori amatoriali il videoclip per Elisa “Rock your soul” e i cortometraggi “Kill Qoob” e “The Unicorn”.

Nel 2008 vince una borsa di studio per un corso di 15 mesi in Digital Filmmaking presso SAE Institute a Milano e negli anni successivi frequenta numerosi wokshop fra cui Media Design presso NABA a Milano (2009) e una masterclass con Jonathan Demme.

Nel 2011 ha segue un corso annuale di scrittura per il cinema presso la Scuola Holden e l’anno successivo prosegue gli studi sulla scrittura presso l’AIACE di Torino con Daniele Gaglianone.

Dal 2010 è iscritto al corso di laurea in Ingegneria del cinema e dei mezzi di comunicazione presso il Politecnico di Torino, dove sta tutt'ora proseguendo gli studi. Shame and glasses è il suo film d'esordio come filmmaker.


Il cortometraggio è una co-produzione con:

ARTWELVE

L'ArTwelve è un'Associazione Culturale che crede nell'Arte e in ogni sua forma esistente, crede nei giovani e nelle loro potenzialità, ma soprattutto crede nelle potenzialità che ha l'Arte nei confronti di persone che ne hanno bisogno per star bene, con il corpo e la mente.

Si creano così video, progetti e eventi per rappresentarla e per sostenere tutte le persone e gli enti che necessitino di una mano amica. Con il nostro staff si crea, in ogni progetto, un'atmosfera di allegria, lealtà, amicizia e il contatto tra il giovane e il professionista con future possibilità di lavoro.

L'ArTwelve nasce e cresce per dare possibilità ai giovani di realizzare i propri progetti, per creare collaborazioni con i grandi professionisti e per poter dare ottime opportunità ed esperienze a tutti i nostri ragazzi.

Lavoriamo per i giovani, con i giovani...

Vieni a scoprirci su www.artwelve.it

 

FAQ

  • Vorrei una ricompensa diversa da quelle elencate, come posso fare?

    Contattami via mail o usa l'apposito bottone qui sotto. Puoi scrivermi quanto hai intenzione di donare e che tipo di ricompensa ti piacerebbe ricevere. Ti risponderò al più presto per farti sapere se è possibile.

    Ultima modifica 4 anni, 7 mesi fa

  • Cosa succede se non raggiungete il traguardo prestabilito?

    I soldi che avete donato tornano a voi, dal primo all'ultimo centesimo, senza commissioni di alcun genere (modalità di donazione con carta di credito). Se avete donato con paypal invece i soldi vengono trasferiti dal donatore a noi solamente nel momento in cui viene raggiunto il traguardo.

    E noi non giriamo il corto... Quindi diffondete la voce!!!

    Ultima modifica 4 anni, 7 mesi fa

  • Cosa succede se le donazioni superano il traguardo?

    Riceviamo tutti i soldi, anche quelli oltre la soglia. Per noi sarebbe un grande aiuto, oltre a poter realizzare il corto avremmo risorse per diffonderlo in maniera ancora più capillare anche all'estero.

    Ultima modifica 4 anni, 7 mesi fa

  • Ci sono dei costi di spedizione aggiundivi per il DVD?

    Non ci sono costi di spedizione in Italia.

    I costi per le spedizioni internazionali sono:

    - 2€ in Europa

    - 4€ negli Stati Uniti

    E' possibile azzerare in ogni caso i costi di spedizioneall'estero scrivendomi e richiedento il DVD in formato digitale: in questo caso ti verrà fornita l'immagine .iso del DVD che potrai masterizzare da te e i files grafici per stampare la copertina e la parte frontale del disco.

    Se non hai idea di come fare queste operazioni da solo non preoccuparti, saranno allegate istruzioni dettagliate e potrai ricevere assistenza diretta in ogni momento via mail o telefono.

    In caso di invio multiplo di DVD i costi per una spedizione unica vanno calcolati caso per caso (potete scrivermi una mail alessandro.riconda@outlook.com).

    Ultima modifica 4 anni, 7 mesi fa

  • Come posso effettuare il pagamento per la donazione?

Inviaci una domanda Segnala questo progetto